Pepperstone: Recensione ufficiale ed opinioni 2022

In questa recensione andremo a valutare le caratteristiche di un famoso Broker australiano che offre i suoi servizi anche in ambito Europeo: Pepperstone.

Vedremo quali servizi offre, le caratteristiche, le commissioni, le piattaforme e il confronto con alcuni dei competitors più agguerriti nell’ambito dei Broker CFD.

Vediamo subito Pepperstone nel dettaglio:

🥇 Broker Pepperstone
⚖️ Licenza CySec
📈 Piattaforma MetaTrader 4, MetaTrader 5 e cTrader
🔥 Asset popolari Forex, Azioni, Indici, Materie prime, ETF e Criptovalute
🎯 App per smartphone MT5 per Android e iOS
⭕ Coppie forex 61
🏆 Rating ⭐️⭐️⭐️⭐️
🏅 Competitors Capex – XTB – eToro

Pepperstone europe

Il brand Pepperstone è di origine australiana e opera in questo paese grazie alla licenza n. 414530 rilasciata dall’Australian Securities and Investment Commission (ASIC).

La società Pepperstone Limited UK con sede nel Regno Unito, è la filiale inglese di questo intermediario finanziario, regolamentata dalla prestigiosa FCA (Financial Conduct Authority) con il numero di autorizzazione 684312.

Questo Broker opera in Unione europea con la Pepperstone EU Limited che ha sede a Cipro ed è regolamentata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) con il numero di licenza 388/20.

Noi italiani dobbiamo riferirci alla Pepperstone EU con sede a Cipro, che è legittimata ad offrire i propri servizi in tutta l’Unione europea.

Già da queste prime informazioni abbiamo capito che si tratta di un Broker sicuro, regolamentato in vari paesi e con una particolare attenzione alle norme in vigore .

La licenza CySEC prevede la segregazioni dei fondi, la separazione del denaro del Broker da quello dei trader e la copertura con un fondo di garanzia che entra in funzione in caso di inadempienza o fallimento del Broker coprendo ammanchi fino a 20.000 euro per ogni conto.

Pepperstone login e registrazione

Prima di effettuare il login ovviamente dovrete registrarvi al Broker Pepperstone e il procedimento è decisamente semplice e scorrevole.

Per accedere al conto demo dovete inserire la vostra email e cliccare su “Prova la demo”.

Se invece vi interessa aprire un conto reale, cliccate nell’apposito link e compilate il form inserendo i dati richiesti.

Completate il form per verificare le vostre conoscenze finanziarie e confermate la vostra identità personale per le leggi anti-riciclaggio. Basta inviare una copia di un documento d’identità e una prova della vostra residenza.

Potete aprire un conto in :

  • Sterline (GBP)
  • Euro (EUR)
  • Dollari americani (USD)
  • Franchi svizzeri (CHF)

Tenete conto che se aprite un conto in una valuta e fate un deposito in un’altra, questa verrà immediatamente convertita nella valuta con cui è stato aperto il conto. Per questo vi verrà addebitata una piccola commissione, quindi è meglio depositare nella stessa valuta del conto.

I competitors di Pepperstone

Pepperstone è un Broker legittimo, con un’offerta molto interessante che andremo ad analizzare nel proseguo di questa recensione dettagliata.

Ma se volete negoziare sul Forex o su qualunque CFD, ci sono dei Broker che dovreste confrontare con Pepperstone per:

  • I servizi a supporto dei trader
  • La formazione gratuita
  • L’offerta di strumenti finanziari

Ognuno di questi competitors eccelle in determinati servizi rispetto a Pepperstone e nei paragrafi seguenti vi mostreremo le caratteristiche principali di Capex, XTB e eToro.

Capex

Capex è un Broker in forte crescita sia a livello nazionale che internazionale, che ha prestato particolare attenzione alla legislazione del nostro paese, infatti ha ottenuto una regolare licenza CONSOB.

La sua offerta di CFD è molto ampia e oltre ad azioni, indici, materie prime, ETF e criptovalute, offre 55 coppie di valute e permette di fare trading senza pagare commissioni.

In termini di piattaforme offre la MetaTrader 5 e una piattaforma Web Trader, per accontentare ogni tipologia di investitore.

Ma dove surclassa Pepperstone è nei servizi di supporto al trading, ovvero:

  • I Segnali di Trading forniti dalla prestigiosa Trading Central, che vengono inviati gratis agli utenti di Capex.
  • La Trading Academy, una scuola di trading ricca di ebook, lezioni, webinar e videocorsi, volti al miglioramento delle prestazioni degli investitori.

La Trading Academy di Capex è accessibile gratuitamente, basta usare il link qui sotto:

Accedi gratis alla Trading Academy cliccando qui

Per testare il conto Demo offerto gratis da Capex dovete semplicemente:

  • Registrarvi gratis su Capex
  • Accedere al conto demo
  • Selezionate la piattaforma di trading che preferite
  • Decidere dove investire senza correre rischi

Clicca qui e registrati gratis su Capex

XTB

XTB è un Broker quotato alla Borsa di Varsavia che ha saputo conquistare i trader di tutta Europa, anche grazie alla licenza CySEC, che ha ottenuto per la qualità dei servizi offerti e per la qualità complessiva della piattaforma.

Quest’ultima si chiama xStation 5 ed è un software molto versatile, che combatte alla pari con la cTrader di Pepperstone.

Su XTB avete la possibilità di negoziare i CFD di numerosi strumenti finanziari ma il servizio dove questo Broker eccelle è quello formativo e nello specifico il Corso di Trading realizzato dal suo team di analisti finanziari.

Si tratta di un pdf educativo, che spiega le basi del trading online e le migliori strategie per investire e ottenere rendimenti costanti. Il pdf è gratuito e potete scaricarlo dal link qui sotto anche se non siete clienti del Broker:

Clicca qui e scarica gratis il Corso di Trading

XTB propone 48 coppie valutarie che potete negoziare seguendo questi semplici passaggi:

  • Registratevi gratis su XTB
  • Fate un piccolo deposito per iniziare
  • Selezionate la coppia Forex che vi interessa e cliccate su Compra (o su Vendi per puntare al ribasso)
  • Decidete l’importo da investire.

Clicca qui e registrati gratis su XTB

eToro

eToro è un Broker che non necessita di molte presentazioni, ha superato i 20 milioni di utenti iscritti alla sua piattaforma di trading, che rappresenta un modello per tutti gli intermediari finanziari.

Tramite i CFD permette di negoziare 49 coppie di valute, oltre che azioni, indici, materie prime, etf e criptovalute, sfruttando la leva finanziaria.

Come si fa ad investire sul Forex con eToro? Ecco i 3 passaggi da seguire:

  1. Registratevi su eToro
  2. Accedete al conto reale versando almeno 50€
  3. Selezionate la coppia di valute che preferite e cliccate su “investi”

Registrati gratis su eToro cliccando qui

Ma il servizio in cui eccelle eToro è un brevetto internazionale con il quale ha raggiunto un livello difficilmente sostenibile per qualsiasi altro Broker, compreso Pepperstone.

Questo brevetto si chiama Copy Trading e si basa sulla community di trader che utilizzano questo intermediario, che è a dir poco gigantesca.

Lo strumento vi permette di scegliere i migliori trader eToro e con un click, copiarne tutte le operazioni a mercato. In questo modo otterrete gli stessi rendimenti dei trader copiati (in base a quanto avete investito).

Clicca qui e scegli quale trader copiare

Pepperstone demo

I Broker con cui stiamo confrontando Pepperstone sono tutti eccellenti e offrono tutti un conto Demo con il quale testare le varie piattaforme utilizzando denaro virtuale.

Anche Pepperstone propone un conto Demo gratuito con 50.000 dollari virtuali precaricati, con i quali potrete fare pratica con la piattaforma offerta da questo Broker australiano.

La durata del conto Demo non è illimitata però, avrete a disposizione solo 30 giorni per utilizzare questi soldi virtuali, dopodiché il conto Demo verrà disattivato.

Pepperstone deposito minimo

Il deposito minimo necessario per aprire un conto di trading reale su Pepperstone è solo consigliato, ma in realtà è possibile iniziare con qualsiasi importo.

Se date un’occhiata alle FAQ vedrete che vi consigliano di versare almeno 500 euro per avere un “fondo” che vi permetta di operare con una certa tranquillità, ma non è vincolante.

Questo è un punto a favore di Pepperstone, ma è sconsigliabile iniziare con meno di 100 euro, altrimenti sarete davvero troppo limitati nelle vostre operazioni a mercato.

Pepperstone trading

Fare trading su Pepperstone è una bella esperienza, si tratta di un Broker molto serio e permette di negoziare 6 asset finanziari tramite i classici CFD (Contratti per Differenza) ovvero:

  1. Forex: 61 coppie di valute a vostra disposizione, suddivise in principali, minori ed esotiche. La leva massima disponibile per questo asset è 1:30.
  2. Indici: 14 indici di rilevanza mondiale, compreso il nostro FTSE MIB. In questo caso la leva massima è 1:20.
  3. Azioni: oltre 60 azioni negoziabili tramite la MetaTrader5. La leva massima è 1:5.
  4. Materie prime: Sono disponibili le principali commodity e la leva massima è 1:30.
  5. ETF : oltre 100 fondi negoziabili in borsa che coprono ogni continente o ogni settore.
  6. Criptovalute: Offre un numero sempre crescente di token negoziabili e la leva massima è fissata a 1:2.

Questo Broker permette di negoziare anche i microlotti (0,01) e questo è un bel vantaggio se avete a disposizione dei capitali ridotti.

Pepperstone permette di fare anche hedging e di operare in scalping.

Piattaforme di trading

Pepperstone permette di operare attraverso 3 piattaforme di trading. Si tratta di software realizzati da aziende esterne e prese in licenza da Pepperstone.

Per i trader abituati ai software “classici” ci sono la MetaTrader 4 e MetaTrader5, sempre aggiornate nonostante siano dei software piuttosto datati.

La cTrader invece è una piattaforma più moderna e rappresenta la scelta più frequente dei trader che utilizzano questo Broker CFD.

Conti di trading

Il conto Standard offre uno spread medio di 0,6 pip e non prevede commissioni sull’eseguito.

Il conto Razor offre uno spread medio che oscilla fra 0 e 0,3 pip ma prevede una commissione media a partire da 5,23 euro ogni 100.000 euro negoziati.

Le commissioni del conto Razor variano anche in base alla piattaforma utilizzata:

  • Sulla MT4 e MT5 , per 1 lotto si paga una commissione che oscilla fra €2,61 e $3,76 a seconda della valuta del conto di trading.
  • Sulla cTrader invece la commissione è pari a 7 unità della prima valuta della coppia su cui si fa trading (ad esempio sulla coppia EUR/USD la commissione sarà 7 euro).

Commissioni e costi

Le commissioni e i costi di Pepperstone sono in media con i suoi competitors, perciò riteniamo che da questo punto di vista sia un intermediario competitivo.

Non ci sono commissioni di trading sul conto Standard e non ci sono costi fissi da sostenere, gli unici costi da valutare riguardano gli spread medi e il rollover che variano in base allo strumento finanziario utilizzato.

Non sono previsti costi di inattività sul conto, quindi non vi dovete preoccupare se fate delle pause senza tradare: nessuna sorpresa.

I prelievi e i depositi di denaro sono anch’essi gratuiti. Qualunque metodo utilizzerete non verrà addebitato alcun costo per queste operazioni, che non prevedono alcun limite.

Pepperstone leva

La leva di Pepperstone segue le direttive imposte dall’ESMA che a partire dal 1 agosto 2018 ha limitato la leva massima disponibile per i CFD.

Mentre prima questa leva poteva arrivare fino a 1:500 ed è tuttora così in alcuni paesi extra europei, nell’EU la leva massima è limitata a 1:30 e Pepperstone si è adeguato alla direttiva MiFid 2, che regola questi aspetti del trading online.

Pepperstone recensioni

Le recensioni che abbiamo letto riguardo a Pepperstone sono prevalentamente positive e non abbiamo riscontrato delle critiche particolarmente rilevanti.

Alcuni trader riferiscono di quotazioni non sempre in linea con i prezzi in tempo reale, ma non abbiamo dati sufficienti per avvalorare questa teoria.

Pepperstone trustpilot

Trustpilot è uno dei siti di recensioni più letti in rete e riguardo Pepperstone ha raccolto circa 1.500 recensioni con un punteggio medio di 4,7 su 5, che corrisponde a  “Eccezionale”.

Le opinioni positive sono oltre il 93% e questo la dice lunga sulla qualità di questo Broker CFD.

Pepperstone

Altri broker forex da considerare

Note finali

Pepperstone è un broker Forex e CFD che offre condizioni molto favorevoli per i trader europei, avvalorate da una prestigiosa licenza CySEC.

Si tratta di un Broker STP , che non interviene nelle quotazioni degli asset offerti tramite le sue piattaforme di trading, si limita a trasferire gli ordini a mercato.

La sicurezza di Pepperstone è molto elevata, le commissioni sono basse e l’offerta di CFD molto ampia, anche se non può competere con i migliori Broker Forex, che offrono alcuni dei servizi più ricercati dai trader, ovvero:

FAQ

Come aprire un conto su Pepperstone?

Bisogna completare la registrazione e la procedura KYC, effettuare un deposito e accedere alla piattaforma di trading.

Quant’è il deposito minimo su Pepperstone?

Non c’è, anche se è consigliato un versamento di almeno 500 euro.

Pepperstone offre un conto Demo?

Si, il conto Demo offerto da questo Broker mette a disposizione 50.000 dollari virtuali per 30 giorni.

Conviene fare Trading su Pepperstone?

Si ma non può competere con l’offerta di eToro, il leader di mercato.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Di Valerio Sanna

Controlla anche

capex

Capex: Recensione ufficiale ed opinioni 2022

Il mondo del trading e degli investimenti ha sempre bisogno di un intermediario regolamentato e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.