Migliori Strategie Forex Trading | Ecco quelle vincenti

Scopriamo quali sono le 10 migliori strategie Forex per un Trading professionale e soprattutto vincente.

In tanti si avvicinano al mercato valutario per muovere i primi passi nel mondo degli investimenti, tuttavia in pochi adottano strategie davvero certificate e vincenti.

Ecco perché noi di CorsoForexTrading abbiamo deciso di scrivere una guida con le 10 migliori strategie Forex, selezionate sulla base di questi criteri:

  • Utilizzo tra i professionisti
  • Facilità di settaggio
  • Backtesting di almeno 6 mesi

Per ogni strategia indicata forniremo suggerimenti utili per il Trading, oltre agli inevitabili Pro e Contro.

Come scegliere una buona strategia di Trading sul Forex? Ecco i 3 criteri da considerare:

  1. Capitale a disposizione
  2. Tempo da dedicare all’operatività
  3. Target da raggiungere

Ne consegue che con un capitale ridotto sarà opportuno orientarci verso tecniche di breve durata, come lo scalping. Al contrario, se abbiamo €5.000 (o più) da investire, allora anche soluzioni come il Trading di posizione possono fare al caso nostro.

Scopriamo subito le 10 migliori strategie Forex con tutte le caratteristiche principali:

STRATEGIA ORIZZONTE TEMPORALE CAPITALE MINIMO VALUTAZIONE
PRICE ACTION Scalping €100 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
SCALPING RSI Scalping €100 ⭐️⭐️⭐️⭐️
BREAKOUT Day Trading €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️
PULLBACK Day Trading €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
NEWS TRADING Day Trading €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️
TRENDLINE Swing Trading €200 ⭐️⭐️⭐️⭐️
MOMENTUM Swing Trading €200 ⭐️⭐️⭐️
FIBONACCI Swing Trading €500 ⭐️⭐️⭐️⭐️
CARRY TRADE Lungo termine €1.000 ⭐️⭐️⭐️⭐️
LA GABBIA Lungo termine €1.000 ⭐️⭐️⭐️
Migliori Strategie Forex

 

Analizziamo adesso le caratteristiche di ognuna, buona lettura!

1. Price Action

Ecco la strategie di Forex Trading più completa ed utilizzata in assoluto: la Price Action.

Si tratta di una metodologia che studia l’andamento dei prezzi nel grafico per determinare zone di congestione che si tradurranno in occasioni di entrata a mercato. In altre parole, importanti livelli di prezzo, simili ai Pivot Point, da monitorare poiché daranno il via ad una esplosione di volatilità.

Incentrati quasi esclusivamente sull’analisi grafica e sui principi di analisi tecnica, raramente i Traders che adottano questa strategia si rivolgono alle news macroeconomiche.

Utilizzabile su tutte le principali valute mondiali, viene scelta principalmente per lo scalping o al massimo per il Day Trading. Gli indicatori a supporto sono molteplici, volumi e RSI su tutti, utilissimi per identificare al meglio i punti di entrata ed uscita dal mercato.

PRO:

  • Strategia molto diffusa
  • Ottime indicazioni suo breve periodo
  • Utilizzabile con numerosi indicatori
  • Indicazioni precise ed accurate

CONTRO:

  • Non considera le varianti macroeconomiche

2. Scalping RSI

Come dice il termine stesso, la strategia Forex Scalping RSI è adatta per gli Scalper, una tipologia di Trader caratterizzata da velocità e nervi saldi.

Il principale indicatore di questa strategia è il noto RSI, ovvero Relative Strenght Index. Si tratta di un modello matematico in grado di elaborare le zone di ipercomprato ed ipervenduto e la sua lettura è molto semplice:

  • 0 – 30, ipervenduto: opportunità di entrata a mercato BUY
  • 70 – 100, ipercomprato: opportunità di entrata a mercato SELL

Impostando il Timeframe della nostra piattaforma su periodi brevi, come M5 o M15, ci saranno numerose opportunità di entrata a mercato da sfruttare.

Ovviamente suggeriamo di utilizzare Broker con spread bassi, altrimenti il nostro profitto netto sarà limitato.

A tal riguardo eToro rappresenta la scelta più adatta per questa eccellente strategia, grazie a tempi di esecuzioni rapidi e spread davvero ridotti.

PRO:

  • Facile utilizzo
  • Richiede poco tempo da dedicare
  • Applicabile anche solo con €100

CONTRO:

  • Rumors di mercato da filtrare

3. Breakout Strategy

Questa ottima strategia di Forex trading rientra tra le migliori in assoluto in quanto è molto utilizzata dai professionisti ed il suo utilizzo è molto chiaro ed immediato.

Come dice il termine “breakout” si basa sulla rottura di una tendenza da parte del prezzo. Quindi, innanzitutto occorre circoscrivere il prezzo all’interno di un range. Per farlo possiamo utilizzare i seguenti indicatori:

  • Adx
  • Bollinger
  • Ichimoku

Definito il range, andremo ad operare solo quando il prezzo romperà uno dei due margini, per proseguire la tendenza.

I tempi di esecuzioni sono più lunghi dello scalping, in questo caso il Day Trading va benissimo. Anche il range stesso, essendo più ampio, richiede un capitale maggiore e suggeriamo di praticare questa tecnica con non meno di €200.

A conferma del segnale di rottura (Breakout) suggeriamo di dare uno sguardo ai Volumi. In caso di convergenza, sarà possibile entrare a mercato con un buon margine di chiudere in profitto.

Il broker più adatto per la strategia Breakout? Markets ed AvaTrade, grazie alle loro piattaforme rapide e ricche di indicatori.

PRO:

  • Ottimi segnali di entrata a mercato
  • Timing ben definito
  • Possibilità di conferma con altri indicatori

CONTRO:

  • Tempi di esecuzione che si dilatano se il mercato entra in stallo

4. Pullback

Questa strategia Forex è perfetta per sfruttare tutte le correzioni di prezzo che avvengono nel grafico.

Partendo da un Trend ben definito, ciclicamente il prezzo tende a rallentare la sua corsa e testare alcuni specifici livelli, prima di riprendere la sua marcia. Il Pullback identifica proprio zone definite dall’analisi tecnica dove il prezzo va a “testare” la forza della sua spinta rialzista/ribassista.

Esempio pratico: in un Trend rialzista occorre identificare dei livelli di supporto e resistenza e tenere gli occhi ben aperti ogni volta che il prezzo inizia a testarli.

Quando inizia la correzione ed il livello di prezzo tocca il supporto, ci prepariamo ad entrare a mercato LONG poiché sappiamo che il Pullback è solo una correzione e non un cambio di tendenza.

A supporto di ciò occorre guardare i Volumi per la conferma che la spinta rialzista dei compratori non si è esaurita. Non appena il prezzo riprenderà a salire entreremo a mercato con un BUY. 

Occorre ovviamente fare molta pratica per allenare il nostro occhio a riconoscere il Pullback, ecco che un conto Demo gratuito come quello offerto da eToro è perfetto per le nostre esigenze: gratuito e senza vincoli, ottimo per imparare le migliori strategie Forex.

PRO:

  • Segnali di entrata molto accurati
  • Volumi a supporto
  • Movimenti negoziabili in Day Trading

CONTRO:

  • Necessità di allenamento per riconoscere tali segnali

5. News Trading

Entriamo adesso in un campo diverso dall’analisi grafica per definire cosa sono e come lavorano i cosiddetti News Traders.

Questa metodologia si basa esclusivamente sull’analisi fondamentale e le relative News macroeconomiche che vengono rilasciate quotidianamente.

Un traders di questa tipologia entra a mercato solo quando c’è il rilascio della News al fine di sfruttare a proprio vantaggio la movimentazione che ne scaturisce. 

Un esempio: un rialzo dei tassi di interesse imposti dalla FED provocherà, con buona probabilità, un forte aumento del Dollaro anche nell’ordine di 100 pips in un’ora.

Le coppie valutarie più adatte a questa strategia sono le Majors: Euro, Dollaro e Sterlina su tutte.

Per fare Trading con questa strategia Forex occorre dotarsi di un Broker con piattaforma efficiente, senza requotes o spread variabili che schizzano nelle fasi più volatili. Ecco che Markets è una garanzia al riguardo, con la sua decennale esperienza ed una Metatrader perfetta per questo stile di Trading.

PRO:

  • Alta efficacia
  • Poco tempo da dedicare
  • Settaggio degli ordini pendenti pratico

CONTRO:

  • Eccessiva volatilità seguita al rilascio delle principali News

6. Trendline

La strategia Forex denominata Trendline è ottima per coloro che si definiscono Swing Traders, con operazioni chiuse nel giro di 2, 3 o anche 4 giorni.

Infatti la metodologia alla base di questa tecnica di investimento consiste nel seguire il Trend in corso, a patto che sia ben definito, ed entrare a mercato a favore di Trend.

Cosa significa? Molto semplice: un Trend rialzista prevede solo operazioni Buy ed un Trend ribassista solo operazioni Sell. 

Non vengono quindi considerati aspetti di analisi fondamentale o indicatori specifici per il Trading a breve termine. L’unico, utilizzato da alcuni, è il MACD che serve a confermare la ripresa del Trend in corso.

Per adottare al meglio questa strategia occorre un capitale di qualche centinaia di Euro, poiché le operazioni hanno un range abbastanza ampio (anche di 40/50 pips) e quindi non possiamo impostare Stop Loss troppo stretti.

Un suggerimento utile? Abbonarsi ad un servizio di Segnali di Trading, per entrare a mercato con precisione senza necessità di seguire tutti i grafici. Quando ci sarà un’occasione di investimento, riceveremo la notifica per operare con tutte le informazioni.

Il miglior servizio di Segnali è quello offerto da Trade.com, gratuito e testabile anche su Demo. Basta la registrazione per richiederlo:

Attiva qui il servizio di Segnali gratuito di Trade.com

PRO:

  • Alta percentuale di operazioni a Target
  • Facile da analizzare a livello grafico
  • Ottimale per il Trading automatico

CONTRO:

  • Stop Loss da ottimizzare al meglio per evitare brutte sorprese

7. Momentum

Con il termine Momentum facciamo riferimento ad una strategia Forex basata sul medio termine che ha la finalità di catturare più movimenti di mercato possibili.

In sostanza il Momentum include sia il Breakout che il Pullback, dal momento che questi Traders sono disposti anche a mantenere le posizioni aperte in Overnight per sfruttare tutte le correzioni.

Aspetto basilare di questa strategia è la definizione corretta di livelli di supporto e resistenza, dai quali elaborare zone di ipercomprato e ipervenduto. In questo modo sarà possibile entrare a mercato a favore di Trend o approfittando di una correzione.

Quali indicatori sono utilizzati a supporto del Momentum? Lo stocastico RSI impostato su Timeframe H4 o D1 ed il MACD per misurare l’intensità del Trend.

Risulta chiaro che per utilizzare questa strategia Forex occorre un Broker con basse commissioni Overnight. La soluzione? AvaTrade, zero costi fissi sull’eseguito, spread molto convenienti e basse commissioni di rollover.

PRO:

  • Strategia completa
  • Numerosi indicatori a supporto
  • Ampi margini di profitto in termini di Pips

CONTRO:

  • Costi di Overnight da considerare

8. Fibonacci

Tra le migliori strategia Forex dobbiamo assolutamente considerare il Trading con Fibonacci. Stiamo parlando di una teoria sviluppata da Leonardo Fibonacci, genio matematico Pisano vissuto nel 1200.

La sua successione aurea si basa su una formula matematica complessa, volta a definire le giuste proporzioni nell’universo. Una teoria senza dubbio ambiziosa ripresa secoli dopo da economisti e studiosi di analisi tecnica.

Il risultato? Eccellente! La successione Fibo si basa su valori che inseriti nel grafico offrono ottimi spunti di entrata a mercato e sono migliaia i Traders nel mondo ad utilizzare questa tecnica.

A metà tra un indicatore e una vera e propria strategia di Trading, Fibonacci è molto utilizzato dai professionisti soprattutto nel mercato Forex. Valute come Eur/Usd o Gbp/Usd rispettano molto bene le regole della successione aurea.

Considerato un indicatore di nicchia, ormai gode di ampia diffusione tanto che le principali piattaforme l’hanno inserito tra gli indicatori selezionabili. Tutte le MT4 dispongono di Fibonacci quindi basterà scaricare la piattaforma e selezionarlo nella lista di indicatori:

Scarica qui una Metatrader 4 gratuita

PRO:

  • Efficacia testata negli anni
  • Molto utilizzato dai professionisti
  • Indicatore presente su ogni MT4

CONTRO:

  • Non adatto per lo scalping
  • Necessità di saperlo settare al meglio

9. Carry Trade

Usciamo dall’ambito delle strategie Forex legate all’analisi tecnica e grafica per parlare del Carry Trade.

Obiettivo del Carry Trade è quello di sfruttare la differenza dei tassi di interesse delle varie valute. In termini pratici, si “prende a prestito” moneta di uno Stato con tassi di interesse bassi, per poi investire il denaro sulle valute di Stati con tassi decisamente più alti.

Si tratta di una sorta di arbitraggio che si basa sul differenziale dei tassi di interesse, quindi presenta rischi estremamente limitati. Tuttavia c’è una controindicazione per i Traders cosiddetti “retail”: l’ampio capitale che si necessita per una strategia Forex di questo tipo.

Spesso la differenza tra i tassi è molto ridotta, bisognerà quindi investire un capitale considerevole per ottenere un buon profitto. certo, se disponiamo di €5.000 o anche più allora il Carry Trade potrebbe rivelarsi estremamente redditizio!

Negli ultimi anni la tendenza principale è stata data dallo Yen Giapponese come valuta presa a prestito, per poi allocare il capitale su valute più redditizie come il Dollaro.

Per operare con questa strategia Forex suggeriamo eToro perché è un Broker estremamente solido ed affidabile, perfetto per investire in sicurezza i nostri capitali.

PRO:

  • Trattasi di un arbitraggio
  • Molto utilizzato dalla banche d’affari

CONTRO:

  • Necessita di ampi capitali
  • Richiede una profonda conoscenza dei tassi valutari

10. La Gabbia

Questa strategia Forex denominata La Gabbia è tra le migliori in assoluto per il Trading di opzioni

Il suo funzionamento si basa sull’utilizzo delle due opzioni disponibili:

  • Call
  • Put

Come prima cosa andremo a delimitare il prezzo di una coppia valutaria all’interno di un range. Per fare ciò l’indicatore ADX è perfetto. Dopo aver delimitato punti di massimo e di minimo andremo ad impostare le nostre opzioni.

Quindi, una Call sul supporto ed una Put sulla resistenza. In questo modo andremo ad “ingabbiare” il prezzo fino alla scadenza delle opzioni. Una delle due si chiuderà in profitto e compenserà la perdita registrata dall’altra opzione.

Il guadagno è minimo tuttavia ha il vantaggio di essere “certo”, a patto di inglobare per bene il prezzo all’interno della gabbia.

Discorso simile possiamo farlo con il Trading CFD, variando il lottaggio dell’operazione che ci sembra più probabile ed ottenere così un profitti sul Trade chiuso in negativo.

PRO:

  • Strategia simile ad un arbitraggio
  • Perfetta per il trading di opzioni

CONTRO:

  • Occorre un occhio molto allenato
migliori strategie forex

Come ottimizzare le strategie di Forex Trading: suggerimenti utili

Adesso che abbiamo le idee chiare circa le migliori strategie da applicare nel mercato valutario, è opportuno fornire alcuni utilissimi consigli per applicarle al meglio. A tal riguardo è utile prendere parte ad uno dei migliori corsi sul Forex al fine di avere una base teorica solida.

Come prima cosa si rende necessario avere le idee chiare sul Forex e sulle regole che determinano il funzionamento del mercato valutario, il più grande e liquido al mondo.

La soluzione ci viene offerta da XTB, grazie ad un percorso formativo completo ed efficace, usufruibile dopo la registrazione. Stiamo parlando della xStation, una vera e propria accademia di Trading, perfetta per i principianti dove spiega per bene come investire nel Forex in pochi passi e con termini chiari.

Il percorso si divide in 4 sezione, basate sul livello di esperienza dell’utente. Sarà quindi possibile aumentare le proprie conoscenze passo dopo passo, fino ad arrivare ad un ottimo livello operativo. 

Clicca qui per iniziare a studiare gratuitamente con la xStation

Pur non essendo una vera e propria “Strategia”, in molti scelgono il Trading Automatico per investire sul Forex. Si risparmia tempo e spesso i rendimenti sono superiori all’investimento manuale.

La migliore soluzione di Trading Automatico è rappresentata dal Copy Trading di eToro. Attraverso questo sistema è possibile copiare le operazioni dei più bravi, con un semplice click. Si selezionano i Popular Investors più performanti e cliccando su di essi vedremo le loro operazioni replicate nel nostro conto.

Un metodo perfetto per ottenere gli stessi profitti di specialisti del Trading ed al tempo stesso imparare le migliori tecniche di investimento, osservando ciò che fanno i migliori!

Per richiedere il servizio anche su conto Demo e testarlo con denaro virtuale, ecco il Link:

Attiva qui il Copy Trading automatico di eToro

Conclusioni

In questa guida noi di CorsoForexTrading abbiamo illustrato con chiarezza quali sono le 10 migliori strategie Forex da applicare per un Trading vincente.

Abbiamo selezionato strategie adatte per ogni tipologia di investitore, sia per orizzonte temporale che per capitale da investire.

Un ultimo suggerimento? Testare ognuna delle 10 strategie su conto Demo, con denaro virtuale, per vedere quella che ci piace di più e soprattutto per carpirne tutti i segreti operativi!

Ecco la tabella con i migliori Broker Forex in Italia:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Quali sono le migliori strategie per il Forex Trading?

    Le più utilizzate in assoluto sono la Price Action, lo scalping RSI ed il Breakout. Nella nostra guida la lista completa con le migliori 10.

    Come scegliere la migliore strategia Forex?

    Bisognerò considerare il tempo da dedicare all’investimento, il capitale da investire ed il Target che desideriamo raggiungere.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di claudio

    Controlla anche

    opinioni forex

    Opinioni Forex: Truffa o si guadagna davvero? Opinioni REALI 2021

    In questa guida scopriremo quali sono le opinioni più diffuse sul Forex, sfatandone alcune e …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *