Coppie di valute Forex: Major, Esotiche e le più scambiate

Il trading di coppie di valute sono il cuore mercato dei cambi, noto anche come mercato forex, ovvero il mercato più grande e più liquido del mondo finanziario.

Questo mercato consente di acquistare, vendere, scambiare e speculare sulle valute 24 ore al giorno, cinque giorni alla settimana (compresi i giorni festivi) e registra un enorme volume di scambi. Consente inoltre la conversione delle valute per il commercio e gli investimenti internazionali.

Tutte le operazioni sul mercato forex comportano l’acquisto simultaneo di una valuta e la vendita di un’altra, ma la coppia di valute in sé può essere considerata come una singola unità, uno strumento che viene acquistato o venduto.

Come cominciare a fare trading sulle Coppie di Valute? LiquidityX è un ottimo punto di partenza visto sulla sua piattaforma è possibile imparare quali sono le regole di base del forex, esercitarsi su metatrader anche in modalità demo e fare trading su oltre 55 coppie di valute.

Clicca qui per registrarti gratis sulla metatrader LiquidityX

Cosa sono le coppie di valute?

Una coppia di valute Forex è la quotazione di due valute diverse ed indica il valore di una valuta quotato rispetto all’altra. La prima valuta quotata in una coppia è chiamata valuta di base, mentre la seconda è chiamata valuta di quotazione.

Le coppie di valute confrontano quindi quantità di valuta di quotazione necessaria per acquistare un’unità di valuta di base.

Le valute sono identificate da un codice ISO, ovvero il codice alfabetico di tre lettere a cui sono associate sul mercato internazionale. Ad esempio per il dollaro statunitense, il codice ISO è USD, mentre l’euro viene rappresentato con codice ISO EUR.

Esistono tante coppie di valute quante sono le valute del mondo. Tutte le coppie di valute sono però classificate in base al volume di scambio giornaliero e questo fa si che non vengano considerate sullo stesso livello e non risultino adatte a tutte le tipologie di trader Forex .

Coppie forex più scambiate

I cross che scambiano il maggior volume sono tra le coppie di valute in cui il dollaro è il principale protagonista.

La coppia di valute più scambiata è l’euro contro il dollaro statunitense, indicato come EUR/USD. Per comprenderne il funzionamento facciamo subito un esempio concreto:

La quotazione EUR/USD = 1,2500

Significa che un euro viene scambiato con 1,2500 dollari statunitensi. In questo caso, l’EUR è la valuta di base e l’USD è la valuta di quotazione (controvaluta). Ciò significa che 1 euro può essere scambiato con 1,25 dollari statunitensi.

Un altro modo di vedere la situazione è che l’acquisto di 100 euro costerà 125 dollari.

Le valute che scambiano il maggior volume rispetto al dollaro statunitense sono definite come valute principali o Major, ecco le più rilevanti:

  • EUR/USD: euro contro dollaro statunitense
  • USD/JPY: dollaro contro yen giapponese
  • GBP/USD: sterlina britannica contro dollaro statunitense
  • USD/CHF: franco svizzero contro dollaro statunitense
  • AUD/USD: dollaro australiano contro dollaro statunitense
  • USD/CAD: dollaro canadese contro dollaro statunitense

Le ultime due coppie di valute sono note come valute delle materie prime perché sia il Canada che l’Australia sono ricchi di materie prime ed entrambi i Paesi sono influenzati dai loro prezzi.

Le principali coppie di valute tendono ad avere i mercati più liquidi e quotazioni su cui è più facile fare ed ottenere previsioni gratuite. Inoltre vengono scambiate 24 ore su 24 dal lunedì al giovedì e coinvolgono oltre la metà del numero degli scambi che avviene sul mercato forex.

Coppie di valute minori ed esotiche

Le coppie di valute che non includono il dollaro USA sono definite valute minori o cross. Tra queste coppie FX definire minori, le più attive contengono una delle tre valute principali: euro, sterlina britannica o yen giapponese.

Ecco una breve lista delle coppie di valute minori più rilevanti:

  • EUR/GBP: Euro contro Sterlina britannica
  • EUR/AUD: Euro contro Dollaro australiano
  • GBP/JPY: Sterlina britannica contro Yen giapponese
  • NZD/JPY: Dollaro neozelandese contro Yen giapponese
  • GBP/CAD: sterlina britannica contro dollaro canadese

Vengono invece definite Coppie forex Esotiche tutte quelle coppie di valute che includono almeno una delle valute una valuta di una nazione con un’economia in via di sviluppo, come la Turchia o Hong Kong.

Anche in questo caso vediamo una breve lista delle coppie di valute esotiche più rilevanti per fare Forex Trading:

  • EUR/TRY: Euro contro Lira turca
  • JPY/NOK: Yen giapponese contro Corona norvegese
  • NZD/SGD: Dollaro neozelandese contro Dollaro di Singapore
  • GBP/ZAR: Sterlina britannica contro Rand sudafricano
  • AUD/MXN: Dollaro australiano contro Peso messicano

Queste coppie hanno spread leggermente più ampi e non sono liquide come le major, ma sono comunque mercati sufficientemente liquidi per attirare l’interesse degli investitori.

Chi è interessato a negoziarle deve scegliere il proprio conto forex con estrema cura, dato che non vengono rese disponibili all’interno di tutte le piattaforme.

Capire le quotazioni delle coppie di valute nel Forex

Quando si negoziano materie prime o azioni, si usa il contante per acquistare un’unità di quella materia prima o un certo numero di azioni di un determinato titolo. Al contrario, quando si negoziano valute, si vende una valuta per acquistarne un’altra.

Più precisamente quando si acquista una coppia di valute da un broker forex, si compra la valuta di base e si vende la valuta di quotazione. Viceversa, quando si vende una coppia di valute, si vende la valuta di base e si riceve la valuta di quotazione.

Le coppie di valute sono quotate in base ai loro prezzi bid (acquisto) e ask (vendita).

  • Il prezzo bid è il prezzo al quale il broker forex acquisterà la valuta di base in cambio della valuta di quotazione o controvalore.
  • Il prezzo ask, chiamato anche offerta, è il prezzo a cui il broker vi venderà la valuta di base in cambio della quotazione o della controvaluta.

Tra i dati economici che maggiormente influenzano i prezzi di una coppia di valute troviamo: i tassi di interesse e la crescita economica o il prodotto interno lordo (PIL) dei Paesi che emettono la valuta scambiata.

Dove fare trading Forex sulle coppie di valute

La migliore strategia per iniziare con il forex è scegliere una piattaforma che da accesso ad un ampio numero di coppie di valute ed includa al suo interno anche cross valutari minori ed esotici.

Noi abbiamo selezionato LiquidityX, un broker forex che permette anche di imparare le basi del trading forex attraverso risorse pensate principalmente per chi inizia a fare trading forex:

  • eBook sul trading: un corso formativo completo e gratuito accessibile anche da smartphone
  • Piattaforma demo: che da la possibilità di fare pratica in un ambiente protetto ed identico a quello reale

La possibilità di esercitarsi permette di collaudare la propria strategia forex prima di entrare a mercato

Ecco invece le principali caratteristiche che rendono la piattaforma LiquidityX adatta a trader di tutti i livelli:

  • Metatrader 4: che permette di operare attraverso un’interfaccia personalizzabile e garantisce tempi di esecuzione rapidi, indispensabili per chi fa trading forex.
  • eBook formativi: che permettono di studiare come funziona il forex su risorse chiare e dal taglio decisamente pratico
  • Segnali di Trading: dati e previsioni in tempo reale realizzate dagli analisti di trading Centra e consultabili direttamente da metatrader.

Per accedere ai Segnali Forex gratuiti ed a tutte le risorse LiquidityX  è indispensabile iscriversi gratis alla piattaforma.

Una volta pronti ad investire realmente sarà sufficiente effettuare un deposito minimo a partire da €250 per iniziare a scambiare le proprie coppie di valute preferite.

Clicca qui per accedere subito alla Metatrader LiquidityX

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto che una coppia di valute è una quotazione del tasso di cambio di due diverse valute scambiate sui mercati FX.

Abbiamo visto che la coppia di valute EUR/USD è considerata la coppia di valute più liquida al mondo e tutte le coppie legate al dollaro generano il maggiore numero di scambi all’interno del Mercato forex.

Abbiamo inoltre visto che nonostante una volatilità più elevata, esistono anche coppie di valute minori o esotiche che vale la pena di prendere in considerazione, magari iniziando ad operare da conto forex demo.

In quest’ottica è fondamentale scegliere un Broker forex come LiquidityX che permette di negoziare su una selezione di coppie di valute che include valute esotiche e minori su una piattaforma adatta anche ai principianti. Ecco il link per accedere

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 1 Average: 5]

    Di Giancarla

    Controlla anche

    migliori corsi forex

    Migliori corsi Forex gratuiti ed a pagamento (2022)

    In questa guida scopriremo quali sono i migliori corsi Forex per principianti, perfetti per imparare …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.