Cos’è il Forex Trading e come funziona? Guida per iniziare

In questa guida scopriremo cos’è e come funziona il Forex Trading, una delle attività più popolari tra gli investimenti online.

Il Forex è il mercato valutario dove ogni giorno vengono scambiate le principali valute globali e si presta bene all’attività speculativa, grazie a strumenti finanziari adeguati (CFD) e piattaforme professionali. Anche il capitale iniziale è decisamente basso, con 100 euro sarà possibile attivare un conto ed iniziare a fare forex trading: condizioni ottime anche per i principianti.

Ecco subito una tabella con tutte le informazioni principali sul Forex (FX):

✅ Nascita 1999
⚖️ Regolamentato Esma
💰 Investimento minimo €100
💸 Leva finanziaria 1:30 (Retail)
Forex Trading

Uno dei fattori fondamentali che distingue i trader principianti di successo da quelli che perdono soldi è rappresentato dal broker utilizzato per fare trading. Per questo motivo, in questa guida recensiamo tutti i migliori broker per forex, a partire dal famoso eToro.

Perché citiamo subito eToro? Perché è lunico broker che consente addirittura di copiare, in modo completamente automatico, quello che fanno i migliori trader del mondo.

Grazie al suo meccanismo unico, un principiante che inizia può ottenere gli stessi risultati di uno specialista del forex, fin dal primo giorno. E può anche imparare a fare trading, se lo vuole, semplicemente osservando quello che fanno i migliori.

Puoi iscriverti gratis su eToro cliccando qui

Che cos’è il Forex?

Il Forex, acronimo di Foreign Exchange Market, è un mercato finanziario internazionale dove vengono scambiate le valute. Si tratta del mercato più grande al mondo per volume di scambi e si stima che ogni giorno vengano negoziati circa 5 mila miliardi di dollari americani.

Questo mercato non ha una sede fisica e funziona grazie alla rete telematica globalizzata: gli investitori possono quindi operare da qualsiasi parte del mondo in qualsiasi momento della giornata.

Come funziona il Forex Trading?

Il forex trading consiste nell’acquisto di una valuta e contemporanea vendita di un’altra, con lo scopo di ottenere un guadagno dalla differenza tra i due tassi di cambio. Ad esempio, se si ritiene che l’euro aumenterà il suo valore rispetto al dollaro americano, allora si acquisteranno euro con dollari per poi rivenderli quando questa previsione sarà avverata e guadagnare sulla differenza.

In pratica, il forex trading è un’attività speculativa sulle valute e si presta bene a chi vuole investire online. Per farlo occorre aprire un conto forex presso un broker specializzato e utilizzare la piattaforma di trading per effettuare le proprie operazioni.

Prima di iniziare a fare trading sul forex è importante scegliere un buon broker che metta a disposizione tutti gli strumenti necessari per operare in modo professionale. Tra le piattaforme di trading online consigliamo Capex, una delle migliori in assoluto per chi vuole investire nel forex.

Capex mette a disposizione anche un conto forex demo gratuito, che permette di testare la piattaforma e le strategie di trading in modo completamente gratuito e senza rischi. Il conto demo è identico al conto reale ma con denaro virtuale, dunque non c’è alcun rischio di perdere il proprio capitale.

Clicca qui per investire subito nel Forex su conto demo

Quali sono i migliori broker forex?

Per scegliere il miglior broker forex è importante considerare alcune caratteristiche:

  • Regolamentazione: il broker deve essere regolamentato dalla CySEC (in Europa) o dagli organismi competenti nel proprio paese di residenza
  • Piattaforma di trading: la piattaforma deve essere user friendly e intuitiva, con tutti gli strumenti necessari per investire nel forex in modo professionale;
  • Assistenza clienti: il broker deve mettere a disposizione un team di assistenza qualificato per risolvere eventuali problemi o dubbi;
  • Conto demo: è importante che il broker metta a disposizione un conto demo gratuito per testare le piattaforma e le strategie di trading.

Abbiamo selezionato con cura i migliori forex broker adatti anche ai principianti. In particolare, si tratta di broker autorizzati e regolamentati, con spread vantaggiosi e senza commissioni fisse.

Capex

Capex è uno dei migliori broker forex disponibili in Italia, con regolamentazione CySEC e tutti gli strumenti necessari per investire nel forex in modo professionale. La piattaforma di trading è user friendly e intuitiva, pensata anche per i principianti del settore.

Capex mette a disposizione anche un conto demo gratuito, per testare la piattaforma in modo completamente gratuito e senza rischi. Il team di assistenza è disponibile 24/7 per risolvere eventuali problemi o dubbi.

Apri subito un conto demo gratis su Capex cliccando qui

eToro

eToro è decisamente uno dei migliori forex broker per principianti che esiste (ma è molto usato anche dagli esperti). 

Il suo grande vantaggio riguarda la possibilità di copiare automaticamente gli altri trader.  Grazie all’innovativo sistema di Copy Trading, è possibile individuare i trader che nel passato hanno ottenuto le performance migliori nel mercato forex. L’investitore ha la possibilità di selezionare i trader che preferisce in base ai dati: sarà poi il software automatico che si occuperà di replicare, in tempo reale, tutte le operazioni.

Per cominciare a fare trading forex con eToro bastano appena 200 euro ma è anche possibile cominciare senza nessun deposito, visto che è disponibile una demo gratuita, illimitata e senza vincoli. 

Clicca qui per aprire un conto Forex su eToro

XTB

Il broker XTB è letteralmente l’altra grande opzione per chi è alla ricerca di un broker per iniziare il trading forex senza errori.

XTB è diventato famosa per la grande semplicità d’uso e per il fatto che tutti gli iscritti vengono seguiti, direttamente al telefono, da un espertissimo account manager.

Il servizio è gratuito al 100%, non bisogna nemmeno spendere per la telefonata perché è direttamente l’account manager a chiamare. I consigli forex e le indicazioni precise di questo esperto possono essere fondamentali per i principianti che iniziano il forex trading.

Clicca qui per aprire un conto Forex su XTB

Come iniziare il forex trading? 

Per iniziare a fare forex trading occorre seguire questi passaggi:

  1. Aprire un conto presso un broker forex regolamentato;
  2. Verificare il conto depositando il capitale;
  3. Scaricare la piattaforma di trading sul proprio computer o dispositivo mobile;
  4. Scegliere la valuta da acquistare/vendere e gli importi da investire;
  5. Attivare l’ordine di acquisto/vendita e attendere che venga eseguito.

Sono delle semplici indicazioni che ci aiuteranno a muovere i primi passo nel mondo delle valute senza errori e con l’aiuto di piattaforme certificate e professionali.

Migliori strategie di Forex Trading

Le migliori strategie di forex trading sono quelle che si basano sull’analisi tecnica del mercato, cioè sullo studio dei grafici delle varie valute. Queste strategie prevedono l’utilizzo di indicatori e pattern specifici per individuare i momenti di acquisto e vendita più redditizi.

Le principali strategie di forex trading sono:

  • Strategia Fibonacci: si basa sull’utilizzo degli indicatori appartenenti alla famiglia Fibonacci per identificare i livelli di supporto e resistenza;
  • Strategia dei Pivot Point: si basa su livelli di prezzo che determinano aree di forte intensità, dove il mercato può rompere al rialzo oppure al ribasso;
  • Strategia della media mobile: tra le strategie più semplici, consiste nel settare due medie mobili, con differenti velocità, ed entrare a mercato quando si incrociano.

Sarà possibile trovare maggiori informazioni sulle migliori strategie di forex trading nella nostra guida dedicata.

Rischi del Forex Trading

Come ogni attività di investimento, anche il forex trading presenta dei rischi. I principali rischi nel forex sono:

  • Rischio di perdere il capitale investito: è un rischio che riguarda tutte le attività finanziarie e non solo il forex;
  • Rischio di cambio: è il rischio insito nella speculazione sulle valute, infatti si può guadagnare solo se la valuta scelta viene scambiata con un’altra valuta a un tasso di cambio favorevole;
  • Rischio di leva: è il rischio insito nell’utilizzo della leva finanziaria, infatti si può perdere l’intero capitale investito in caso di movimenti del mercato contrari alle proprie aspettative.

Per evitare questi rischi è importante seguire alcune regole fondamentali:

  • Non investire mai somme che non si può permettersi di perdere;
  • Gestire il proprio portafoglio di investimenti in modo diversificato, cioè investire in più mercati e in più strumenti finanziari;
  • Non utilizzare mai la leva finanziaria se si è principianti nel settore.
forex trading

Cosa muove il forex?

Il valore di ogni coppia di valuta cambia continuamente: una valuta aumenta di valore, l’altra diminuisce. Per semplificare, possiamo dire che quando un’economia si rafforza rispetto all’altra, il valore della sua valuta sale.

Più in dettaglio, i fattori che influenzano il forex sono:

  1. Bilancia dei pagamenti: se un paese ha una bilancia dei pagamenti (differenza tra esportazioni e importazioni) negative, è ovvio che la sua valuta diminuirà di valore. Al contrario, se la bilancia è positiva, la valuta sarà richiesta dal mercato e quindi il suo valore salirà
  2. Stato del bilancio pubblico: se lo Stato che emette la valuta ha molti debiti e potrebbe non pagarli, il valore scende.
  3. Andamento del PIL: l’andamento del PIL può influenzare la quotazione di una divisa sul forex perché rappresenta un indice del rendimento complessivo dell’economia. Se l’economia va bene, la valuta si apprezza, altrimenti scende.
  4. Livello del tasso ufficiale di sconto: il tasso ufficiale di sconto è l’interesse applicato ai depositi dalla banca centrale di un Paese. Se sale, il valore della valuta cresce perché gli investimenti vengono remunerati meglio.
  5. Inflazione: l’inflazione è ovviamente un fattore negativo:  tanto più cresce, tanto più la valuta perde di valore perché consente di acquistare meno beni e servizi.
  6. Speculazione: l’andamento di una coppia di valuta può essere influenzato anche da fattori speculativi anche se, nel lungo periodo, questi fattori hanno un peso tutto sommato limitato.

Tutti questi elementi si trovano all’interno del calendario economico, uno strumento necessario per ogni Trader. Non  a caso tutte le migliori piattaforme hanno una sezione specifica dedicata proprio al calendario con tutte le News:

Clicca qui per visualizzare il calendario economico su eToro

Previsioni Forex

Abbiamo spiegato chiaramente che per guadagnare con il forex trading bisogna fare previsioni affidabili su coppie di valute: prevedere quale valuta si rafforzerà e quale si indebolirà.

Ovviamente chi non è in grado di fare direttamente previsioni forex può sempre copiare direttamente i migliori trader, iscriversi ad un servizio affidabile di segnali forex oppure farsi guidare al telefono da un account manager esperto.

Quali sono gli strumenti a disposizioni di chi vuole fare previsioni sul forex? Sostanzialmente due:

  1. Analisi tecnica: consente di fare previsioni sull’andamento di una coppia di valute osservando i grafici e calcolando una serie di indicatori.
  2. Analisi fondamentale: consente di fare previsioni sull’andamento di una coppia di valute esaminando i fattori economici fondamentali che muovono il forex.

A tutto ciò si aggiungono elementi di analisi grafica che aiuteranno il Traders a comprendere con anticipo dove si muoverà il prezzo di una coppia valutaria.

Forex Trading Automatico

Da tempo è possibile investire sul Forex anche in modalità completamente automatica, grazie a Software per il trading algoritmico, professionali e creati appositamente per il mercato valutario.

Robot Forex

Spesso si tratta di veri e propri Robot Forex con parametri volti a guadagnare sui mercati, aprendo e chiudendo operazioni in automatico. La difficoltà consiste nel trovare Robot affidabili: occorre sempre chiedere lo storico delle operazioni, su conto reale, prima di decidere se acquistarlo o meno.

Alternativa valida è data dagli Expert Advisor. Si tratta di programmi in linguaggio MQL che sono impostati per aprire e chiudere posizioni sulla base delle indicazioni fornite dal Trader. Quindi o saremo noi stessi a costruirli oppure li acquisteremo già pronti all’uso.

Copy Trading

La migliore soluzione per investire in automatico sul Forex? Sicuramente il Copy Trading. Con questo sistema brevettato da eToro si scelgono i Traders più bravi e con un click si andranno a copiare tutte le loro operazioni.

Un metodo che ha dimostrato nel corso degli anni di essere redditizio e profittevole. Scegliere i Traders più bravi è facile, basta accedere nella sezione “Traders” e verificare le performance di ognuno:

Clicca qui per investire in automatico con il Copy Trading

Segnali di Trading

Molto popolari nel mercato valutario, i segnali forex sono utilissime indicazioni che ci aiuteranno ad investire al momento giusto.

Stiamo parlando di indicazioni elaborate da analisti esperti, che giungono al cliente sotto forma di notifica in tempo reale. Al loro interno ci sono tutte le indicazioni per investire al meglio, con la direzionalità della coppia valutaria ed i relativi obiettivi di prezzo.

Possiamo richiedere il servizio di segnali al broker LiquidityX, attualmente il broker più adatto ad offrire i segnali ai suoi clienti. Il servizio non ha costi aggiuntivi e sarà possibile testarlo anche su conto demo, senza pagare nulla:

Clicca qui per richiedere i segnali di trading offerti da LiquidityX

Tasse e Forex Trading

Occorre pagare delle tasse sui guadagni ottenuti con il Forex? Si, il Capital gain è valido anche per le operazioni realizzate sul mercato valutario e l’aliquota prevista è pari al 26%.

Sarà quindi importante chiedere al nostro Broker lo storico delle operazioni chiuse durante l’anno solare, per portarlo in dichiarazione l’anno successivo.

Ovviamente ci sono alcune eccezioni, come ad esempio la soglia dei €7.000 complessivi sotto i quali non siamo tenuti a dichiarare nulla al fisco.

In ogni caso è sempre raccomandabile chiedere consiglio al proprio commercialista, l’unico che conosce nel dettaglio la nostra situazione fiscale.

Forex Trading Tutorial gratuiti

Un tutorial ben fatto e davvero interessante ci viene fornito da Arduino Schenato, uno dei migliori Trader in Italia. Ecco il suo video che spiega il suo punto di vista sul Forex:

Conclusioni

Il forex è il mercato dove vengono scambiate le principali coppie di valute. Fare forex trading significa comprare o vendere valute per ottenere un profitto.

Questa attività è adatta a tutti, anche a chi dispone solo di piccoli capitali (o comunque non vuole rischiare più di tanto) perché si può cominciare con appena 100 euro. Inoltre, esiste la possibilità di copiare automaticamente i migliori trader forex presenti su eToro oppure di ricevere segnali di investimento gratuiti.

Qui sotto, un elenco completo dei migliori broker forex adatti anche ai principianti:

Piattaforma: capex
Deposito Minimo: 100€
Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Leggi anche:

    FAQ

    Chi può fare Forex Trading?

    Con un investimento minimo di €100 tutti possono iniziare ad investire sul Forex: occorre solo essere maggiorenni ed aprire un conto su un Broker specializzato.

    Conviene fare Forex Trading?

    Un mercato aperto H24, estremamente liquido e con decine di Asset offre senza dubbio ottime opportunità di guadagno per coloro che sanno come investire con successo.

    Di Info

    Controlla anche

    migliori corsi forex

    Migliori corsi Forex gratuiti ed a pagamento (2022)

    In questa guida scopriremo quali sono i migliori corsi Forex per principianti, perfetti per imparare …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.