Bande di Bollinger | Guida completa al loro utilizzo

Uno degli indicatori di Trading più utilizzati in analisi tecnica risponde al nome di Bande di Bollinger.

Molto popolare soprattutto nel mercato Forex, questo indicatore prende il nome da John Bollinger, un studioso Americano di analisi tecnica che negli anni ’80 ideò per primo questa metodologia.

Dopo aver preso ispirazione dalla teoria di John Hurst, nel 2002 pubblica il Best Seller “Bollinger on Bollinger Bands” che diventa subito un punto di riferimento per gli appassionati di Trading e di analisi tecnica.

In questa guida noi di CorsoForexTrading illustreremo come utilizzarla al meglio e quali accorgimenti adottare per rendere questa strategia profittevole!

Cosa sono le Bande di Bollinger?

Le bande di Bollinger sono uno strumento di analisi basato su tre linee dinamiche nel grafico che indicano tre differenti livelli di prezzo.

Abbiamo una linea centrale, ovvero una media mobile a 20 periodi. Una linea superiore ed una inferiore che hanno il compito di circoscrivere il prezzo all’interno di un range che ne determina la volatilità.

Ecco un esempio grafico:

cosa sono le bande di bollinger

Gli studi di John Bollinger sono stati utili per definire il metodo di calcolo delle linee tracciate e soprattutto l’operatività che ne consegue.

Come funzionano le bande di Bollinger?

Il funzionamento delle Bande di Bollinger si basa sul calcolo delle 3 linee di prezzo che lo compongono:

  • Linea centrale: media mobile a 20 periodi
  • Banda superiore: linea centrale + deviazione standard del prezzo
  • Banda inferiore: linea centrale – deviazione standard del prezzo

Il risultato è dato dall’ottenimento di 3 linee dinamiche che si muovono in base al prezzo, offrendo indicazioni in merito la volatilità di un Asset.

La base di Bollinger è proprio questa: misurare la volatilità mediante l’utilizzo di bande (chiamate Envelopes) che andranno a definire il prezzo all’interno di un range.

Importante: maggiore sarà l’ampiezza delle bande e maggiore sarà la volatilità dell’Asset.

Come fare Trading con le Bande di Bollinger?

Adesso che abbiamo compreso meglio ciò che definisce questo indicatore, possiamo procedere con la parte operativa.

Per definire la strategia di Trading con le bande di Bollinger bisogna prima di tutto considerare la loro ampiezza:

  • Bande larghe: mercato in espansione ed i livelli (superiore ed inferiore) fungeranno da supporto e resistenza. Il prezzo tenderà a restare all’interno del range.
  • Bande strette: mercato in consolidamento (squeezing) e livelli di prezzo che se rotti indicano un’inversione di tendenza del Trend primario.

Su queste basi possiamo definire meglio l’entrata a mercato. Ecco le possibili combinazioni:

  • Bande larghe + prezzo che tocca la resistenza = SELL
  • Bande larghe + prezzo che tocca il supporto = BUY
  • Bande strette + prezzo che rompe la resistenza = BUY
  • Bande strette + prezzo che rompe il supporto = SELL

A livello teorico, in fase di forte volatilità il prezzo non avrà la forza di rompere una zona di supporto/resistenza. Quindi con buona probabilità avrà un rimbalzo e tornerà all’interno del Range.

Al contrario, quando le bande sono strette e c’è quindi una potenziale inversione del Trend, ecco che la rottura di uno dei 2 livelli darà il via all’inversione del Trend.

Sarà molto importante controllare sempre i segnali ottenuti con altri indicatori, per una conferma ulteriore che ci aiuterà a ridurre il margine di errore. In questo caso l’Indicatore RSI sarà utilissimo, così come eventuali indicazioni provenienti dai livelli di Fibonacci.

Migliori Strategie Forex con le bande di Bollinger

Questo indicatore di Trading è da molti investitori utilizzato come una vera e propria strategia. Tuttavia, ci sono accorgimenti necessari da dove prendere per evitare di commettere errori.

Come prima cosa, è opportuno specificare che le Bollinger è particolarmente valido ma su mercati laterali. In caso di tendenza del trend ben definita i segnali derivanti dalla bande rischiano di essere fuorvianti.

Il secondo aspetto riguarda la necessità di confrontare sempre i segnali operativi ricevuti con altri indicatori, per ulteriore conferma.

Fatte queste doverose premesse, le migliori strategie da applicare nel Forex con le Bande di Bollinger sono le seguenti:

  1. Overbought
  2. Pullback

Durante l’Overbought andremo ad operare sulla base di un mercato volatile e con entrata a mercato sulla base del Trend.

La strategia del Pullback rappresenta l’opposto, in quanto permette di entrare a mercato sul cosiddetto “rimbalzo”. Il prezzo tenderà a restare all’interno del range delle di Bollinger.

bande di bollinger

Come settare le Bande di Bollinger sul grafico

Molti Traders si chiedono: come si fa a settare le bande di Bollinger all’interno della piattaforma? Il procedimento è molto semplice, dal momento che i valori dell’indicatore sono già calcolati in automatico. Basterà solo selezionare il tutto.

Ecco gli Step da seguire per settare le bande di Bollinger su Metatrader:

  1. Login nella piattaforma MT4
  2. Scegliere un Asset, ad esempio Eur/Usd
  3. Cliccare su: Inserisci – Indicatori – Trend – Bollinger bands
  4. Impostare i valori o lasciare quelli di Default

Ovviamente se vogliamo cambiare i parametri basterà cliccare sulla linea centrale con tasto destro del mouse e selezionare “proprietà“.

Come riferimento abbiamo preso la MT4 ma il procedimento è simile per tutte le piattaforme di Trading che andremo ad utilizzare.

Migliori Broker per il Trading sul Forex

A proposito di piattaforme, quali sono i migliori Broker Forex che permettono di investire sulla base delle indicazioni fornite da Bollinger?

Ecco una tabella con piattaforme regolamentate, sicure e professionali: le migliori per il Trading Forex sul panorama Europeo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Un suggerimento utile: se vogliamo approfondire il concetto legato alle bande di Bollinger nel suo aspetto teorico, ecco che l’Ebook di XTB è ottimo per studiare al meglio questo indicatore.

    Si tratta di una guida in PDF, ricca di esempi pratici, che aiuterà il Trader ad avere un quadro generale del Forex ben chiaro. Inoltre è un Ebook gratuito, basterà solo inserire la mail dove ricevere il PDF:

    Richiedi qui l'Ebook gratuito di XTB

    Vogliamo imparare direttamente dai migliori? Se strategia come Bollinger ci sembrano troppo complesse, almeno all’inizio, ecco la soluzione: il Trading automatico.

    eToro propone un metodo di Copy Trading che permette di copiare tutte le operazioni lanciate dagli investitori più bravi. Si scelgono i Traders con le performance più alte e con un click ricopieremo la loro operatività.

    Un metodo perfetto per ottenere le stesse performance dei migliori ed allo stesso tempo osservare il modo di fare Trading di questi specialisti!

    Clicca qui per investire in automatico con il Copy Trading

    Conclusioni

    In questa guida noi di CorsoForexTrading ci siamo occupati di definire nel dettaglio le bande di Bollinger, parlando in modo esaustivo del loro funzionamento e delle migliori strategie operative da adottare grazie a questo indicatore.

    Un ultimo suggerimento? Sicuramente quello di scaricare un conto Demo dove poter fare pratica con soldi virtuali, senza rischi. Si tratta di una soluzione che consigliamo caldamente, per apprendere a settare al meglio Bollinger e soprattutto imparare a stabilire con precisione tempi e modi di entrata a mercato.

    La versione demo dei migliori Broker è sempre gratuita, basterà completare la registrazione per attivarla:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Leggi anche:

    Come fare Trading con le bande di Bollinger?

    come prima cosa occorre stabilire se le bande sono larghe (forte volatilità) o strette (scarsa volatilità). Nel primo caso entreremo a mercato sulla base del Pullback, ovvero del rimbalzo sulle bande. Nel secondo caso entreremo a mercato a rottura della banda, in direzione del Trend.

    Come settare l’Indicatore delle bande di Bollinger su Metatrader?

    Occorre scegliere un Asset, dopodiché cliccare su: Inserisci – Indicatori – Trend – Bollinger bands. I valori sono già inseriti di default.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di claudio

    Controlla anche

    opinioni forex

    Opinioni Forex: Truffa o si guadagna davvero? Opinioni REALI 2021

    In questa guida scopriremo quali sono le opinioni più diffuse sul Forex, sfatandone alcune e …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *