Trading Algoritmico Forex: cos’è e come iniziare

Capire le basi Trading algoritmico Forex è essenziale per poter operare in modalità automatica sul mercato valutario in modo corretto e riducendo al minimo i rischi.

Oggi, i singoli possono persino accedere a programmi di trading algoritmico più sofisticati che automatizzano il trading FX utilizzando un’ampia gamma di strategie disponibili.

Se da un lato il trading algoritmico può dare ai trader un vantaggio in termini di velocità e precisione, dall’altro vi sono particolari rischi insiti nell’automazione “imposta e dimentica”.

Nel corso della guida andremo ad analizzare tutti i rischi e benefici derivanti da questa modalità di investimento avendo cura di vedere anche le piattaforme di trading che ne consentono l’uso e quali sono le migliori alternative oggi sul mercato per chi non ha ancora le competenze e capacità operative per configurare software e BOT di trading.

Suggerimento iniziale: Un buon punto di partenza per chi è alle prime armi nel trading Forex è affidarsi a piattaforme come eToro che pur non consentendo il trading algoritmo permette di automatizzare il proprio trading forex con il Copy Trading.

In questo modo è possibile copiare dai migliori trader forex della piattaforma avendo il vantaggio di ridurre i tempi spesi al pari dei migliori software automatici ed allo stesso tempo affidarsi alle scelte operative ed all’intuito di investitori esperti.

Clicca qui per iniziare a fare trading forex con il Copy Trading

Che cos’è il trading algoritmico Forex?

Un algoritmo è essenzialmente un insieme di regole specifiche progettate per portare a termine un compito definito. Nel trading sui mercati finanziari, i computer eseguono algoritmi definiti dall’utente e caratterizzati da un insieme di regole quali la tempistica, il prezzo o la quantità che determinano gli scambi.

Esistono 4 tipi fondamentali di trading algoritmico nei mercati finanziari:

  1. Statistica si riferisce a una strategia algoritmica che cerca opportunità di trading redditizie basandosi sull’analisi statistica dei dati storici delle serie temporali.
  2. Auto-hedging è una strategia che genera regole per ridurre l’esposizione al rischio del trader.
  3. Strategie di esecuzione algoritmica che mirano a realizzare un obiettivo predefinito, come la riduzione dell’impatto sul mercato o l’esecuzione rapida di un’operazione.
  4. Accesso diretto al mercato descrive la velocità ottimale e i costi ridotti con cui i trader algoritmici possono accedere e connettersi a più piattaforme di trading.

Una delle sottocategorie del trading algoritmico è il trading ad alta frequenza (HFT), caratterizzato da un tasso e una velocità di esecuzione degli ordini di trading estremamente elevati.

Il trading ad alta frequenza può offrire notevoli vantaggi ai trader, tra cui la capacità di effettuare operazioni entro millisecondi dalle variazioni di prezzo incrementali, ma comporta anche alcuni rischi quando si opera in un mercato forex volatile.

Come funziona il trading algoritmico nel Forex?

Gran parte della crescita del trading algoritmico nei mercati forex negli ultimi anni è dovuta agli algoritmi che automatizzano alcuni processi e riducono le ore necessarie per condurre le transazioni in valuta estera.

L’efficienza creata dall’automazione, porta a una riduzione dei costi nello svolgimento di questi processi, come l’esecuzione degli ordini di compravendita.

L’automazione del processo di trading con un algoritmo che opera in base a criteri predeterminati, come l’esecuzione degli ordini in un determinato periodo di tempo o a un prezzo specifico, è molto più efficiente dell’esecuzione manuale.

Molti processi sono stati resi più efficienti dagli algoritmi, con una conseguente riduzione dei costi di transazione. Tuttavia, questi non sono gli unici fattori che hanno determinato la crescita del trading algoritmico sul forex.

Gli algoritmi sono stati sempre più utilizzati per il trading speculativo, poiché la combinazione di alta frequenza e capacità di interpretare rapidamente i dati ed eseguire gli ordini ha permesso ai trader di sfruttare le opportunità di arbitraggio derivanti da piccole deviazioni di prezzo tra le coppie di valute.

Nel mercato forex, i metodi principali di copertura delle operazioni sono i contratti a pronti e le opzioni su valute. I contratti a pronti sono l’acquisto o la vendita di una valuta estera con consegna immediata.

Il mercato forex spot è cresciuto in modo significativo a partire dai primi anni 2000 grazie all’afflusso di piattaforme algoritmiche.

In particolare, la rapida proliferazione delle informazioni, che si riflette nei prezzi di mercato, consente di creare opportunità di arbitraggio.

L’arbitraggio triangolare, come è noto nel mercato forex, è il processo di conversione di una valuta in se stessa attraverso più valute diverse. I trader algoritmici e ad alta frequenza possono identificare queste opportunità solo attraverso programmi automatizzati.

Rischi del Forex Trading Algoritmico

Il trading algoritmico presenta alcuni aspetti negativi che potrebbero minacciare la stabilità e la liquidità del mercato forex. Uno di questi aspetti negativi riguarda gli squilibri nel potere di negoziazione dei partecipanti al mercato.

Alcune tipologie di trader hanno i mezzi per acquisire una tecnologia sofisticata per ottenere informazioni ed eseguire gli ordini a una velocità molto maggiore rispetto ad altri.

Questo squilibrio nella tecnologia algoritmica potrebbe portare a una frammentazione del mercato e a una carenza di liquidità nel tempo.

Inoltre, sebbene esistano differenze fondamentali tra i mercati azionari e il mercato forex, si ritiene che lo stesso trading ad alta frequenza che ha favorito il flash crash del mercato azionario del 6 maggio 2010 possa avere ripercussioni analoghe sul mercato forex.

Gli algoritmi potrebbero non rispondere abbastanza rapidamente se il mercato dovesse cambiare drasticamente, poiché sono programmati per scenari di mercato specifici.

Per evitare questo scenario, potrebbe essere necessario monitorare i mercati e sospendere il trading algoritmico durante le turbolenze, tornando ad una modalità manuale che fa affidamento all’analisi tecnica e all’analisi fondamentale.

Tuttavia, in tali circostanze estreme, la sospensione simultanea del trading algoritmico da parte di numerosi partecipanti al mercato potrebbe causare un’elevata volatilità e una drastica riduzione della liquidità del mercato.

Alternative al Trading algoritmico

Esistono alcuni broker che pur non disponendo di sistemi per il trading forex algoritmico o i migliori forex robot, mettono a disposizione delle utili soluzioni alternative e non basate sull’AI. 

Ecco due valide alternative per iniziare con il Forex adatte anche a chi parte da Zero:

eToro

La piattaforma eToro offre una serie di servizi estremamente utili per qualunque tipologia di trader che vuole investire nel mercato valutario. Ecco i più rilevanti:

  • Ampio portafoglio di asset: 50 coppie di valute su cui fare trading forex
  • Copy Trading: per copiare i trader esperti della piattaforma, in tempo reale e senza costi aggiuntivi
  • Conto demo gratuito: per esercitarsi senza rischi in autonomia o utilizzando il copy trading

A differenza dei sistemi automatici basati su algoritmi il Copy Trading di eToro valorizza la componente umana permettendo di replicare le scelte operative ed i risultati di investitori forex in carne ed ossa, che mettono a servizio della community la loro esperienza sui mercati.

Anche questa sua funzione è disponibile su conto demo e può essere testata e collaudata in sicurezza su un conto simulato con $100.000 virtuali.

Clicca qui per registrati gratis su conto demo eToro

LiquidityX

LiquidityX offre un ottima alternativa a chi vuole investire in modalità semi automatica, grazie ai suoi Segnali di trading.

I Segnali Forex sono allert in tempo reale che indicano come e quando entrare a mercato in base ai dati ed alle previsioni degli analisti di Trading Central.

Questi strumenti richiedono un minimo di operatività da parte dell’utente che naturalmente deve inserire l’ordine di acquisto vendita all’interno della piattaforma, tuttavia permettono di risparmiare il tempo dedicato all’analisi e alla scelta degli asset su cui puntare.

Ecco alcuni vantaggi ulteriori della piattaforma:

  • Metatrader 4: una piattaforma altamente personalizzabile e ricca di risorse e strumenti di trading.
  • eBook formativi: pensati per i principianti che vogliono imparare le basi del forex trading e le strategie più avanzate per operare al meglio
  • +55 cross valutari: per diversificare ed equilibrare il proprio portafoglio forex con le valute principali, valute minori ed esotiche

Per iniziare ad operare sui mercati con LiquidityX basta un deposito minimo a partire da 250 euro, in alternativa è possibile iniziare senza costi su conto forex demo.

Clicca qui per accedere gratuitamente alla metatrader Liquidityx

In conclusione

Se da un lato i sistemi di Forex trading automatizzati offrono vantaggi in termini di velocità ed efficienza dei costi, dall’altro presentano alcuni rischi.

Uno dei rischi più significativi è la possibilità di frammentazione del mercato. In altre parole, in assenza di liquidità sufficiente e di molti partecipanti con un accesso limitato ai sistemi di trading automatico, la performance del mercato forex potrebbe risentirne.

Un altro rischio potenziale è la manipolazione dei prezzi da parte dei sistemi di trading automatico e di altri partecipanti. Ciò sarebbe collegato alla manipolazione del mercato e potrebbe portare a una distorsione dei prezzi e a una mancanza di fiducia nel mercato.

L’aspetto positivo è che la crescente adozione di sistemi di trading algoritmico può effettivamente aumentare la trasparenza del mercato forex.

Le strategie di trading algoritmico (come l’auto hedging, l’analisi statistica, l’esecuzione algoritmica, l’accesso diretto al mercato e il trading ad alta frequenza) possono inoltre esporre le incongruenze dei prezzi e favorire previsioni sul forex migliori.

Ad oggi esistono anche delle alternative che al pari dei sistemi di trading algoritmico sul forex, massimizzano i benefici riducendo al contempo i rischi rispetto al trading discrezionale e permettono di investire in modo automatico e semi automatico.

Parliamo ovviamente del copy trading di eToro e dei Segnali di trading di LiquidityX che abbiamo visto nel corso dell’articolo.

Ecco il link per accedere direttamente alle loro piattaforme ed iniziare ad utilizzarli anche in modalità demo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: liquidityx
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    In che modo il trading forex algoritmico aiuta gli investimenti?

    I sistemi informatici e gli algoritmi sono utili per automatizzare le strategie di trading sul forex perché permettono di eliminare le influenze emotive e psicologiche che determinano le decisioni di trading, a favore di un approccio freddo e logico al mercato. Inoltre gli algoritmi possono essere utilizzati per cercare modelli nei dati storici e sviluppare nuovi modelli.

    Come posso testare un algoritmo Forex prima di implementarlo?

    La maggior parte delle piattaforme forex consente al trader di aprire un conto demo prima di aprire un conto completo. Provare diverse piattaforme di trading software forex attraverso un periodo di prova può aiutare un trader a decidere la migliore per le proprie esigenze di trading.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 1 Average: 5]

    Di Giancarla

    Controlla anche

    forex trading

    Cos’è il Forex Trading e come funziona? Guida per iniziare

    In questa guida scopriremo cos’è e come funziona il Forex Trading, una delle attività più …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.