Chi è Steve Cohen? Strategie di investimento e vita

Steve Cohen è uno dei trader ed investitori più conosciuti al mondo e nel corso della sua vita ha avuto la capacità di ottenere risultati colossali, generando un patrimonio invidiabile, da milioni di dollari. È tutt’oggi un professionista acclamato, con un considerevole seguito.

È conosciuto soprattutto per aver gestito per diversi anni fondi finanziari, con un rendimento stratosferico di anno in anno. Ha saputo equilibrarli durante i momenti difficili, cercando sempre di puntare su ciò che sarebbe divenuto profittevole, togliendo i titoli infruttiferi.

Con questa guida ci occuperemo a tutto tondo della sua vita, ma soprattutto delle strategie di investimento, delle tecniche e delle metodologie che mette a disposizione di tutti coloro che vogliano imparare a diventare trader ed investitori di successo.

🏆 Chi è: Storico investitore
📈 Perché è noto Ha gestito numerosi fondi di investimento con successo
⌚ Cosa ha ideato Tante strategie su hedge fund
✅ Anni di esperienza Oltre 30

Se sei alle prime armi, è tuttavia necessario partire dalle basi. Per te, la nota piattaforma AvaTrade, mette a disposizione un ottimo corso per iniziare, con tantissime nozioni pratiche e teoriche sul mondo del trading, supportate anche da esempi concreti.

Dopo aver approfondito la Borsa, anche in merito alle diverse strategie disponibili, potrai testare il tutto su un comodo account demo, ossia una simulazione completa, che ti permette di utilizzare capitali virtuali, caricati di volta in volta e senza nessuna scadenza.

Clicca qui per ottenere il corso di AvaTrade adesso

Steve Cohen: vita

Nato nel 1956, Steve Cohen ha fatto del trading e degli investimenti finanziari in primo luogo la sua più grande passione ed in secondo luogo la sua principale professione. Di origini ebraiche, ha vissuto la sua infanzia in un tranquillo quartiere nello Stato di New York.

Aveva una famiglia numerosa, molto umile, che gli ha sempre dato la possibilità di completare gli studi e di continuare a formarsi. La fama di riscatto e le capacità del professionista, lo hanno spinto ad avvicinarsi per la prima volta al mondo degli investimenti finanziari.

Amante del poker e del gioco d’azzardo (sempre in modo controllato), si laureò in economia presso alla famigerata Wharton School, ossia un’università in Pennsylvania. Nel 1978 ebbe l’idea di aprire un primo conto di intermediazione, con appena 1.000$.

Subito dopo gli studi, già con grande capacità decisionale, prese servizio come trader professionista presso la Gruntal & Co. È proprio qui che ottiene le sue prime grandi vittorie finanziarie, gestendo portafogli da milioni di dollari con precisione e dedizione.

Dall’ottenimento dei primi traguardi, Steve Cohen non si è più fermato. Al professionista gli vennero infatti affidati propri fondi, da poter gestire assieme ad un team di veri esperti in materia. I risultati storici parlano chiaro e sono fra i più alti al mondo, almeno nel segmento dei fondi.

Steve Cohen: investimenti

Lo dicevamo in precedenza: Steve Cohen ha avuto la capacità di gestire investimenti colossali e di portare avanti fondi con profitti da record. Nel suo primo giorno lavorativo, presso la Gruntal, fece guadagnare oltre 8.000 dollari alla società.

Nel giro di pochi anni, grazie anche un team di esperti al suo fianco, riusciva a mantenere un profitto giornaliero di ben 100.000 dollari. Comprese le sue capacità, decise di abbandonare il lavoro dipendente e di fondare un proprio fondo personale, creando la SAC Capital Advisor.

Sul finire degli anni 80’ e gli inizi degli anni 90’, i grandi risultati del gruppo spinsero la SEC, ossia la Securities Exchange Commission, ad indagare a fondo sui documenti contabili e sull’operato della società. L’ente temeva l’uso di informazioni privilegiate, ovviamente non lecite.

A ciò si aggiungono, a partire dal 2012, nuove accuse di insider trading, che portarono questa volta alla condanna di diversi manager. Dichiaratasi colpevole, la SAC decise di pagare pesanti sanzioni amministrative e pecuniarie, da ben 1,8 miliardi di dollari.

A Cohen gli venne inoltre vietato l’accesso al mercato per 48 mesi. Nel 2016, l’esperto istituì un nuovo fondo innovativo, chiamato Point72 Asset Management. Si tratta di un Hedge Fund ancora ad oggi attivo e con sede nel Connecticut. Ha ottenuto ottimi risultati dalla sua fondazione.

Steve Cohen: strategie e metodo

Nel corso degli anni Steve Cohen ha affinato le sue strategie di investimento, testandole dapprima su operazioni di poco conto e portandole successivamente su grandi hedge fund. La sua SAC Capital Advisor, sfruttava quindi metodologie molto particolari, incentrate su:

  1. analisi preliminare del mercato, anche grazie ad analisi tecnica e fondamentale;
  2. apertura delle posizioni sui titoli, che venivano in realtà mantenute per pochissimo tempo, alcune volte anche per poche giornate, o addirittura poche ore;
  3. il volume degli scambi era molto alto, con una gestione che attualmente potremmo definire dinamica, con un forte focus sulla diversificazione del portafoglio.

Così facendo, ha spesso ottenuto rendimenti annui, anche continuativi, pari o superiori al 30%. Grazie alle sue grandi doti di adattamento e di capacità di saper entrare ed uscire dal mercato, ha fatto felici molti investitori legati al suo forno.

Su cosa si basa il suo approccio? Ecco alcuni punti:

  • imparare ad ascoltare i segnali, ponendo molta attenzione sulle notizie e sugli avvenimenti più importanti che le società presentano, o espongono in modo ufficiale;
  • evitare la controtendenza, supportando un titolo in fase di salita con l’acquisto ed un titolo in fase di discesa con una vendita;
  • aspettare eventuali cambi di direzione, facendosi guidare dalle variazioni del trend sul mercato;
  • creare un team di esperti in materia e cercare soluzioni per gestire al meglio le operazioni.

Come evinto dalla sua storia, più che un investitore individuale, l’esperto ha sempre cercato di creare team, rappresentandone ovviamente il leader. Con questi pilastri ha costruito un grande impero, che ancora oggi porta avanti.

Come iniziare a studiare la Borsa

Come esposto, le strategie di Steve Cohen sono molto rapide e si basano sull’apertura e la chiusura di posizioni ravvicinate, richiedendo ovviamente la presenza di una grande squadra di esperti, costantemente attenta e vigile sulla gestione del portafoglio.

Queste attività non si mostrano quindi adatta per un investitore alle prime armi, o per te che vuoi investire sul mercato in modo autonomo ed indipendente. Da dove partire? Sicuramente dallo studio, ossia dall’ottenimento delle basi del trading e poi dei concetti più avanzati.

Per fare ciò puoi utilizzare uno dei corsi educativi più apprezzati sul mercato, ossia quello di AvaTrade. Si tratta di vere e proprie lezioni, che puoi scaricare sul tuo computer, o dispositivo mobile e leggere in qualsiasi momento. Contengono tantissime nozioni teoriche ed anche pratiche.

Con questo broker, se non sai minimamente da dove partire, puoi inoltre beneficiare di un ottimo servizio di segnali di trading. Si tratta di configurazioni e di indicazioni di mercato, inviate direttamente dagli esperti di Trading Central sotto forma di notifica.

Una volta acquisita esperienza, puoi quindi procedere con l’attuazione delle strategie con il tuo account reale, caricando un piccolo deposito iniziale. In alternativa, ricorda la presenza di un conto di prova illimitato, senza obbligo di deposito e senza scadenze.

Clicca qui per accedere ai servizi di AvaTrade

Steve Cohen: arte e donazioni

Al di là del trading e degli investimenti, una seconda grande passione di Steve Cohen è quella per l’arte. Negli ultimi 30/40 anni ha infatti collezionato opere d’arte dal valore inestimabile, che potrebbero – secondo diversi esperti – superare il miliardo di dollari.

Un’attività che, di per sé, può tuttavia essere considerata un vero e proprio investimento, soprattutto nel medio e lungo termine. In altri termini una ulteriore componente del grande patrimonio che l’esperto ha accumulato nel tempo.

Quali sono le opere che Cohen preferisce collezionare? A seguire alcuni esempi:

  • creazioni di artisti emergenti, come ad esempio il famoso Adam Pendleton;
  • quadri ed opere dell’impressionismo, con autori del calibro di Manet e Monet;
  • creazioni dal valore di migliaia di dollari, di autori come Picasso, Munch, o Fontana;
  • altre opere firmate da grandi autori.

Conosciuto anche come filantropo, ha speso tempo e denaro per portare avanti cause sociali importanti. Nella sua vita, ha infatti donato più di 725 milioni di dollari, sostenendo progetti associati alla sanità, all’istruzione ed anche alla sua amata arte.

Tutto ciò grazie alla sua stretta vicinanza con associazioni ed ed enti quali la Robin Hood Foundation di New York e la Steven & Alexandra Cohen Foundation. Ambizioso inoltre il suo supporto alla Cohen Veterans Network, con una donazione di 275 milioni di dollari.

Altri investitori di successo

Steve Cohen è sicuramente uno degli uomini d’affari più influenti in America e può posizionarsi nell’olimpo dei grandi gestori di fondi. È molto spesso paragonato a Warren Buffett, anche lui in grado di ottenere miliardi di dollari di profitto dalla gestione di hedge fund.

Cohen non è tuttavia l’unico investitore di fama mondiale, perché anche altri trader e uomini rilevanti hanno avuto la capacità di crearsi un nome e di costruire un impero. A seguire, una lista dettagliata con i migliori investitori di successo:

Steve Cohen

Conclusioni

Con l’approfondimento odierno abbiamo conosciuto nel dettaglio uno degli investitori più seguiti al mondo ed ancora oggi ampiamente influente. Altamente specializzato in fondi tematici, ha ottenuto risultati da record, impensabili per molti broker attuali.

Il suo approccio si basa su uno studio approfondito del mercato e sulla capacità nel saper trovare rapidamente la strada più efficiente. Nel corso della sua vita, come esposto, ha tuttavia dovuto gestire momenti difficili, fatti anche di accuse pesanti sui suoi fondi.

Si è tuttavia sempre sollevato, puntando molto anche sulla continua formazione e sull’aggiornamento. Egli stesso ha ricordato l’importanza di educarsi a fondo prima di intraprendere questa carriera e prima di entrare nella reale operatività del mercato.

Se anche tu vuoi seguire le orme del grande Steve Cohen, puoi iniziare con un corso formativo ad hoc, ma soprattutto gratuito, proposto da AvaTrade. Lo abbiamo esaminato in precedenza, ricordandoti che il broker ti permette sempre di provare qualsiasi strategia anche con un conto demo gratuito, gestibile comodamente da tuo smartphone.

Clicca qui per accedere ai servizi di AvaTrade

FAQ

Chi è Steve Cohen trader?

Steve Cohen è un trader ed investitore di fama mondiale, che ha avuto la capacità di ottenere traguardi dopo traguardi nella gestione attiva di diversi fondi. Ha costruito un impero e tutt’oggi è un concreto punto di riferimento nel settore.

Qual è la trading strategy di Steve Cohen?

La trading strategy di Steve Cohen si basa sullo studio approfondito del mercato, su una corretta gestione del rischio e sulla capacità di saper intuire quando entrare a mercato e quando invece chiudere la posizione, evitando perdite.

Qual è il patrimonio di Steve Cohen?

Non esistono ad oggi dati ufficiali in merito al patrimonio di Steve Cohen, ma gli esperti stimano una raccolta di miliardi di dollari. L’esperto ha costruito un business colossale, grazie alla sua capacità nel saper gestire grandi hedge fund.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Di Francesco

Francesco Galella è un esperto di economia con una fervida passione per le criptovalute fin dalle loro prime fasi. Grazie alla sua continua ricerca e interesse per l'innovazione nel settore fintech, è sempre aggiornato su ogni sviluppo nel mondo delle criptovalute. Da anni contribuisce con articoli informativi e analitici per le migliori riviste di finanza, trading e criptovalute, condividendo le sue conoscenze e la sua vasta esperienza in materia. La sua capacità di interpretare e comunicare le complesse dinamiche del mercato delle criptovalute lo ha reso una figura autorevole nel settore, apprezzata sia dai lettori che dagli addetti ai lavori. Francesco continua a essere un punto di riferimento per chiunque desideri comprendere e investire nel mondo delle criptovalute.

Controlla anche

coppie valute forex trading

Coppie di Valute Migliori e più Scambiate

In questa guida ci occupiamo di definire quali sono le coppie di valute più importanti, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sahifa Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.