9 consigli Forex per fare Trading con le Valute

In questo post esamineremo 9 consigli Forex da tenere a mente se volete fare trading di coppie di valute.

Il trading di valute può essere un modo eccellente per diversificare il vostro portafoglio di investimenti e la conoscenza, l’esperienza e l’autodisciplina sono fondamentali per operare correttamente.

Tuttavia queste tre cose, da sole non bastano per essere in grado di avere successo o di mantenerlo.

Sia i principianti che i trader esperti devono tenere presente che per trarne i massimo beneficio è necessario seguire dei passaggi di base ulteriori.

Noi abbiamo individuato 9 consigli forex che sono semplici ma fondamentali per iniziare con con successo e trarre profitto da specifiche strategie FX.

Suggerimento iniziale: Per iniziare con il piede giusto consigliamo di trovare una piattaforma di trading completa e facile da usare come quella di LiquidityX che permette di investire su oltre 55 coppie di valute su una metatrader personalizzabile ed accessibile anche in modalità demo.

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma LiquidityX

Definire gli obiettivi e lo stile di trading

Prima di intraprendere qualsiasi viaggio, è indispensabile conoscere la destinazione ed avere un’idea del modo in cui ci si arriverà.

Nel forex trading vale la stessa regola: è fondamentale avere in mente obiettivi chiari e assicurarsi che il proprio metodo di trading sia in grado di raggiungerli.

Ogni stile di trading ha un profilo di rischio diverso, che richiede un certo atteggiamento e approccio per operare con successo. Facciamo alcuni esempi per chiarire meglio il concetto:

Se non riuscite a sopportare a dormire con una posizione forex rimasta aperta sul mercato, allora potreste prendere in considerazione il day trading

D’altro canto, se avete fondi che potrebbero beneficiare dell’apprezzamento di un’operazione per un periodo di alcuni mesi, potreste essere più inclini al trading di posizione.

Il primo consiglio forex da seguire è assicurarsi che la vostra personalità ed i vostri obiettivi si adattino alle vostre esigenze e alle vostre necessità.

Una mancata corrispondenza tra le due cose può portare unicamente a stress e a perdite certe.

Scegliere il broker e la piattaforma di trading

La scelta di un broker affidabile è di fondamentale importanza e dedicare del tempo alla ricerca delle differenze tra i vari broker sarà molto utile.

Un buon broker con una piattaforma scadente o una buona piattaforma con un broker scadente possono essere un problema. Assicuratevi di avere il meglio di entrambi.

È necessario conoscere ciascun broker e il modo in cui opera sul mercato, ma anche assicurarsi che la sua piattaforma sia adatta all’analisi che volete fare.

Ovviamente se vi piace fare trading sui numeri di Fibonacci, assicuratevi che la piattaforma scelta sia in grado di tracciare le linee di Fibonacci.

Noi ne abbiamo selezionate 3 che offrono la più ampia scelta di piattaforme e strumenti di trading di trading disponibili ed al tempo stesso permettono di operare su una interfaccia semplice e personalizzabile:

LiquidityX

Liquidityx attira trader di tutti i livelli grazie ad una metatrader completa e personalizzabile.

Ecco le più rilevanti:

  • +55 Coppie di valute che permettono di diversificare il proprio investimento al meglio
  • Conto demo gratuito ed illimitato su cui imparare ed esercitarsi senza rischi
  • Segnali Operativi per conoscere in tempo reale le analisi elaborate dagli analisti di Trading Central.

Il suoi Segnali Forex sono gratuiti e di alta qualità e permettono di ricevere in tempo reale indicazioni su come entrare a mercato in modo efficiente e professionale.

Per fare trading forex con LiquidityX ed accedere a tutte queste risorse bastano appena 250 euro o l’attivazione di un conto forex in modalità demo, per iniziare a fare pratica con denaro virtuale.

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma LiquidityX

XTB

XTB è un ottima alternativa per chi è alla ricerca di un broker che permetta di formarsi ed iniziare a fare trading forex senza errori.

Ecco alcune delle sue risorse più importanti:

  • +55 Coppie di valute che permettono di diversificare il proprio investimento al meglio
  • Conto demo gratuito ed illimitato su cui imparare ed esercitarsi senza rischi
  • XTB Academy  che include un corso completo che approfondisce i concetti fondamentali su una risorsa gratuita ed accessibile anche da app

XTB è diventato famosa per la grande semplicità d’uso e per il fatto che da accesso ad uno dei migliori corsi forex attualmente disponibili sul mercato.

Il servizio è gratuito al 100% ed è accessibile a chiunque si registri all’interno della sua piattaforma, anche con un semplice conto forex demo.

Clicca qui per aprire un conto Forex su XTB

Capex

Capex è uno dei migliori broker forex disponibili in Italia: ha Metatrader 4 e 5, regolamentazione CySEC e tutti gli strumenti necessari per investire nel forex in modo professionale.

La piattaforma di trading è intuitiva anche per i principianti del settore ma allo stesso tempo integra anche strumenti di analisi di livello professionale.

Ecco degli elementi che la contraddistinguono:

  • +55 Coppie di valute che permettono di diversificare il proprio investimento al meglio
  • Capex Accademy e Conto demo per apprendere i concetti fondamentali su una risorsa accessibile ed esercitarsi gratuitamente e senza limiti
  • Strumenti integrati: che facilitano l’analisi e permettono di accedere a dati e previsioni di Trading Central

Questi strumenti permettono di risparmiare tempo in fase di analisi tecnica e consentono di investire basandosi su consigli forex di professionisti del settore.

A questo si aggiunge il fatto che la sua metatrader 5 è compatibile con i migliori forex robot e consente quindi di poter fare trading automatico sulle coppie di valute.

Apri subito un conto demo gratis su Capex cliccando qui

Adottare una metodologia coerente

Il terzo consiglio forex da seguire richiede che prima di entrare in un mercato, dovete capire di quali informazioni avrete bisogno e in quale modo prendere la decisione appropriata di entrare o uscire da un’operazione.

Per determinare il momento migliore per eseguire l’operazione alcuni trader monitorano i fondamentali e i grafici dell’economia, altri invece utilizzano solo l’analisi tecnica, altri ancora si affidano al forex trading algoritmico.

Tutte le metodologia sono valide, a patto di essere coerenti e che una volta scelta la propria modalità venga poi utilizzata sempre la stessa.

Infine assicuratevi che la vostra metodologia sia adattabile e che il vostro sistema vostro sistema sia in grado di tenere il passo con le mutevoli dinamiche del mercato.

Determinare i punti di entrata e di uscita

Molti trader sono confusi dalle informazioni contrastanti che emergono osservando i grafici distinti e con timeframe diversi.

Si rischia infatti di non riuscire a fare previsioni forex precise perché ciò che si presenta come un’opportunità di acquisto su un grafico settimanale potrebbe risultare un segnale di vendita su un grafico intraday.

Il terzo consiglio forex per operare nel modo migliore è mantenere la sincronizzazione dei tempi assicurandosi di sincronizzare i due grafici.

In altre parole, se il grafico settimanale vi dà un segnale di acquisto, aspettate che anche il grafico giornaliero confermi un segnale di acquisto.

Calcolare l’aspettativa

L’aspettativa (o Expectation) è la formula da utilizzare per determinare l’affidabilità del vostro sistema di trading Forex. Ecco come si calcola:

Formula dell’aspettativa:

Aspettativa = (% di vincita * vincita media) – (% di perdita * perdita media)

Per avere i dati necessari a calcolarla dovete tornare indietro nel tempo e misurare tutte le vostre operazioni vincenti rispetto a quelle perdenti.

I quarto consiglio forex consiste nel dare un’occhiata alle vostre ultime dieci operazioni e determinare quanto sono state redditizie le operazioni vincenti rispetto a quanto hanno perso le operazioni perdenti.

Se non avete ancora effettuato operazioni vere e proprie, tornate indietro sul vostro grafico fino al punto in cui il vostro sistema vi avrebbe indicato di entrare e uscire da un’operazione. Determinate se avreste ottenuto un profitto o una perdita ed annotate questi risultati.

Facciamo un esempio numerico per capire meglio come si applica concretamente la formula dell’aspettativa:

Se avete fatto dieci operazioni, di cui sei vincenti e quattro perdenti, la vostra percentuale di vincita sarà di 6/10 o 60%.

  • Se le sei operazioni hanno fruttato 2.400 euro, la vostra vincita media sarà di 400 euro (2.400/6).
  • Se le perdite sono state di 1.200 euro, la perdita media sarà di 300 euro (1.200/4).

Riprendiamo quindi la formula dell’ aspettativa:

Aspettativa = (% vincita * vincita media) – (% perdita * perdita media)

Nel nostro caso si otterrà:  Aspettativa: (0,60 * 400 euro) – (0,40 * 300 euro) = 120 euro

In altre parole, in media un trader può aspettarsi di guadagnare 120 dollari per operazione.

Sebbene esistano alcuni modi per calcolare la percentuale di profitto guadagnata per valutare il successo di un piano di trading. Non è garantito che si guadagnerà tale importo ogni giorno di trading, poiché le condizioni di mercato possono cambiare.

Determinare il rapporto rischio/ricompensa

Un’altro dei consigli Forex fondamentale da seguire prima di fare trading, è quello di determinare il livello di rischio che si è disposti ad assumere per ogni operazione e quanto si può realisticamente guadagnare.

Il Rapporto rischio/rendimento aiuta i trader a capire se hanno la possibilità di ottenere un profitto nel lungo periodo.

Sebbene sia importante avere una strategia di trading vincente su base percentuale, la gestione del rischio e delle potenziali perdite è altrettanto fondamentale per evitare che il conto di intermediazione venga azzerato.

Gli ordini di stop-loss, consentono di uscire dalla posizione a un determinato tasso di cambio, ma si tratta di un limite da stabilire con estrema cura.

Se un  trader fissa un ordine di stop-loss molto ampio per ogni operazione, ad esempio è disposto a rischiare di perdere 1.200 euro per ogni operazione pur guadagnando 600 dollari per ogni operazione vincente, una perdita potrebbe cancellare due operazioni vincenti.

Se il trader subisse una serie di perdite a causa di stop-loss dovuti a movimenti di mercato avversi, sarebbe necessaria una percentuale di vincita molto più alta e irrealistica per compensare le perdite.

Gli ordini di stop-loss sono uno strumento essenziale per la gestione del rischio nel forex, in quanto possono aiutare i trader a limitare il rischio per ogni operazione, evitando perdite significative.

Gestire concentrazione e piccole perdite

Una volta finanziato il conto, la cosa più importante da ricordare è che il vostro denaro è a rischio.

Pertanto, uno dei consigli forex che possiamo dare è che il vostro denaro destinato a fare trading non deve essere preso da quello utilizzato per le normali spese di vita.

Considerate il vostro denaro per il trading come il denaro per le vacanze. Una volta terminata la vacanza, il vostro denaro viene speso.

Abbiate lo stesso atteggiamento nei confronti del trading. Questo vi preparerà psicologicamente ad accettare piccole perdite, il che è fondamentale per gestire il rischio.

Concentrandosi sulle operazioni e accettando piccole perdite invece di contare costantemente il proprio patrimonio netto, si avrà molto più successo.

Uno dei consigli forex che meglio permette di avere successo in modo continuativo è quello di creare Cicli di feedback positivi.

Un ciclo di feedback positivo si crea come risultato di un’operazione ben eseguita in conformità al vostro piano.

Quando si pianifica un’operazione e la si esegue bene, si forma un modello di feedback positivo.

Il successo genera successo, che a sua volta genera fiducia, soprattutto se l’operazione è redditizia. Anche se subite una piccola perdita, ma in conformità con l’operazione pianificata, costruite un ciclo di feedback positivo.

Eseguire l’analisi nel fine settimana

Durante il fine settimana, quando i mercati sono chiusi, studiate i grafici settimanali alla ricerca di pattern o notizie che potrebbero influenzare il vostro trade.

Forse un pattern sta facendo un doppio top e gli opinionisti e i notiziari suggeriscono un’inversione del mercato.

Si tratta di una sorta di riflessività, in cui il pattern potrebbe indurre gli opinionisti a rafforzare il pattern stesso.

Alla luce dell’obiettività, farete i vostri piani migliori. Aspettate i vostri setup e imparate ad essere pazienti.

Tenere un registro stampato

Un registro stampato è un ottimo strumento di apprendimento, ma anche uno dei migliori consigli forex che si possono seguire per operare in modo logico ed ottimale.

Per prima cosa stampate un grafico ed elencate tutte le ragioni dell’operazione, compresi i fondamentali che influenzano le vostre decisioni.

Segnate sul grafico i punti di entrata e di uscita e fate tutti i commenti del caso sul grafico, compresi i motivi emotivi che vi hanno spinto ad agire.

A questo punto analizzate ciò che vedete:

  • Vi siete fatti prendere dal panico?
  • Eravate troppo avidi?
  • Eravate pieni di ansia?

Solo quando riuscirete a oggettivare le vostre operazioni, svilupperete il controllo mentale e la disciplina per eseguire le operazioni in base al vostro sistema anziché alle vostre abitudini o emozioni.

Conclusioni

Prima di decidere quale strategia forex utilizzare, è necessario stabilire che tipo di trader forex si vuole essere e quali obiettivi si vogliono raggiungere.

Una volta che avrete compreso i vostri obiettivi, potrete iniziare a esaminare i vari metodi di trading e decidere quale sia il più adatto a voi.

In questa guida abbiamo visto i 9 consigli forex più importanti per creare un piano di trading personalizzato e capace di aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di investimento.

Si tratta di un percorso che va dalla gestione del rischio alla verifica dei risultati ma che non può prescindere da un’accurata selezione della piattaforma di trading da cui operare.

Nel corso della guida abbiamo visto 3 dei Broker forex più completi ed al tempo stesso accessibili che permettono di iniziare ad operare su conto demo sperimentando tutti i consigli forex forniti.

Ecco il link diretto per accedere alle loro piattaforme ed iniziare a fare trading forex in totale sicurezza:

Piattaforma: liquidityx
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Corso gratuito
  • Trading Central
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 1 Average: 5]

    Di Giancarla

    Controlla anche

    forex trading

    Cos’è il Forex Trading e come funziona? Guida per iniziare

    In questa guida scopriremo cos’è e come funziona il Forex Trading, una delle attività più …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.