Come guadagnare con il Forex: è davvero possibile? Guida completa 2021

In questa guida scopriremo come guadagnare con il Forex attraverso 10 ottimi consigli che ci aiuteranno ad investire con profitto.

Che cos’è il Forex? Si tratta di un mercato virtuale dove vengono scambiate ogni giorno le principali valute mondiali. Per volumi di negoziazione si tratta del mercato più grande al mondo, con oltre 6.000 miliardi di Dollari scambiati ogni giorni.

Stiamo parlando di un mercato OTC (Over The Counter) aperto H24 dal Lunedì al Venerdì, con eccellenti opportunità di profitto derivanti dalle innumerevoli possibilità di investire ogni giorno.

Come investire nel Forex? Sicuramente attraverso Broker online regolamentati specializzati nel Trading valutario, su tutti eToro ed XTB. Nel corso della guida analizzeremo meglio questi due ottimi intermediari.

Come guadagnare con il Forex? Ecco 10 ottime soluzioni per investire con profitto nel mercato valutario:

📚 #1 Studiare i mercati
🥇 #2 Scegliere il miglior Broker
⭕ #3 Attivare un conto Demo
💸 #4 Definire il capitale da investire
🎯 #5 Selezionare le valute da negoziare
💰 #6 Calcolare i guadagni
🏆 #7 Adottare una strategia vincente
⌚ #8 Considerare il calendario economico
💬 #9 Confrontarsi sui Forum
🧠 #10 Gestire la psicologia
Come guadagnare con il Forex

Scopriamo passo dopo passo ciò che occorre fare per iniziare ad investire nel Forex con il piede giusto.

1. Studiare i mercati valutari

Il primo passo da seguire per guadagnare con il Forex consiste nello studiare le dinamiche del mercato, al fine di prevederle ed investire con successo.

Le coppie valutarie si muovono seguendo dinamiche abbastanza chiare, intuibili con una buona capacità di analizzare correttamente i grafici.

Occorre quindi una base teorica solida sulla quale partire: la xStation di XTB è ciò che fa al caso nostro. Si tratta di una accademia digitale completamente gratuita, dove viene spiegato dalla A alla Z come investire (e guadagnare!) con il Forex.

A fare la differenza sono i numerosi esempi pratici contenuti nei videocorsi che aiuteranno molto il Trader a negoziare con successo sulle migliori coppie valutarie.

Ci sono diversi livelli settati sulla base del livello di esperienza del trader. Questo rendere la xStation un percorso formativo perfetto per accompagnare l’investitore dalle basi fino alla gestione di strategie complesse di negoziazione.

Clicca qui per iscriverti gratuitamente nella xStation

2. Scegliere il miglior Broker

Per accedere sul mercato valutario occorre scegliere un Broker Forex ed attivare un conto. Si tratta di un mercato virtuale, quindi è necessario rivolgersi ad un intermediario specializzato.

Ecco una tabella completa con tutti i migliori Broker Forex disponibili in Italia:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Come riconoscere un buon Broker? Semplice, basterà verificare questi aspetti:

    • Licenza Europea
    • Conto demo gratuito
    • Spread bassi
    • Assenza di commissioni fisse
    • Supporto clienti in lingua

    Sono queste le condizioni basilari che distinguono i Broker professionali da quelli di bassa qualità.

    Successivamente sarà opportuno scegliere la piattaforma che ci piace sulla base di caratteristiche specifiche, di seguito qualche esempio.

    Vogliamo investire su una Metatrader? Allora Markets è la scelta migliore per noi, dal momento che dispone di una MT4 perfetta per il Forex.

    Curiosi di investire in automatico? Ecco che eToro dispone del sistema Copy Trading che ci permetterà di copiare (in automatico!) le operazioni di altri Traders esperti!

    Vogliamo spread bassi e competitivi? In questo caso XTB è la soluzione migliore, dal momento che i suoi spread partono da 0.5 pips, tra i più bassi in assoluto.

    Questi sono solamente alcuni esempi, la strada migliore per capire se è un Broker è adatto a noi consiste nel fare pratica su Demo.

    3. Attivare un conto Demo

    A proposito di Demo: si tratta di un conto attivo con denaro virtuale, che permette agli investitori di fare pratica senza rischiare nulla.

    E’ un modo perfetto per conoscere il Broker e testarlo in prima persona. La Demo replica fedelmente tutto ciò che accade su conto reale, ecco perché è particolarmente utile per testare strategie di Trading o le caratteristiche di ogni piattaforma.

    Come attivare un conto Demo Forex? Basterà completare la registrazione fornendo carta di identità e prova di residenza, successivamente sceglieremo Username e Password e non appena il nostro Account sarà verificato potremo procedere con il Download della Demo.

    Questi passaggi richiedono pochi minuti e soprattutto non ci sono costi da sostenere o depositi da fare: il conto Demo è sempre gratuito.

    Clicca qui per attivare una Demo sul Forex in pochi minuti

    4. Definire il capitale da investire

    La scelta del capitale da investire sul mercato Forex sarà un passaggio cruciale poiché ci permetterà di indirizzare la nostra strategia operativa.

    Ad oggi è possibile attivare conti anche con poche decine di Euro, quindi bisogna fare chiarezza su alcuni aspetti.

    Se vogliamo iniziare ad investire con 100 euro, ed esempio, possiamo benissimo farlo ma non aspettiamoci guadagni da urlo! Il Forex è un mercato solido e sicuro, inutile vendere fumo e promettere rendite stellari a fronte di un piccolo capitale investito.

    Discorso diverso se vogliamo depositare qualche migliaio di euro: in questo caso le nostre strategie potranno essere ottimizzate anche per ottenere rendite mensili cospicue.

    Quanto denaro occorre per investire nel Forex? Scopriamo le differenti opzioni con i relativi Broker.

    • Da €10 fino ad €100: piccole quantità di denaro, perfette per i principianti e scoprire cosa significa negoziare valute in tempo reale. I Broker che offrono depositi minimi così bassi sono XTB e Iq Option.
    • Da €100 a €200: in questo caso sarà possibile implementare alcune strategie di Scalping, su piattaforme sicure e certificate come eToro o Avatrade.
    • Oltre €200: operando con minilotti anche una cifra simile può regalare buone soddisfazioni, permettendoci anche di diversificare. Capex richiede 200 euro di deposito minimo, perfetto per queste esigenze.

    5. Selezionare le valute da negoziare

    Il mercato Forex si base sulle principali valute mondiali, occorre quindi scegliere le migliori e negoziarle nella nostra piattaforma di Trading.

    Una specifica importante: nel Forex le valute vengono scambiate in coppia. Quindi dobbiamo tenere in grande considerazione la correlazione che si crea in modo da sfruttarla a nostro vantaggio.

    A livello generale, la maggior parte degli scambi avviene sulle seguenti valute:

    • Euro
    • Dollaro
    • Sterlina
    • Yen

    Gli incroci (cross) tra queste coppie valutarie sono definiti “major“, ovvero le valute Forex più scambiate in assoluto. Ecco quali sono le principali Major:

    • EUR/USD
    • USD/JPY
    • GBP/USD
    • USD/CHF

    Queste 4 coppie di valute sono responsabili dell’80% dell’intero volume negoziale che avviene ogni giorno sul Forex.

    Suggeriamo di iniziare ad investire partendo propri dalla Major perché sono molto liquide, offrono spread bassi e sono perfette per realizzare analisi grafiche di successo!

    Qui puoi iniziare a fare Trading sulle Major

    6. Calcolare i guadagni

    Se vogliamo capire come guadagnare con il Forex dobbiamo necessariamente avere chiare le modalità di profitto.

    I migliori Broker permettono di operare con la leva finanziaria, frazionando quindi il lotto minimo di negoziazione. Per comprendere meglio questo concetto dobbiamo prima chiarire alcuni concetti.

    1. Lotto

    Quando negoziamo una valuta l’unità standard è il lotto, pari a 100.000 contratti di acquisto/vendita. Quanto vale un lotto? Dobbiamo confrontarlo con i Pips, l’unità di misura del Forex.

    2. Pips

    Si tratta della movimentazione minima di una coppia valutaria, osservabile partendo dalla quarta cifra dopo la virgola.

    Esempio: Eur/Usd passa da 1.2355 a 1.2356, muovendosi quindi di 1 Pip.

    3. Leva finanziaria

    Trattasi di un moltiplicatore che permette di investire sui mercati con più capitale di quanto ne abbiamo effettivamente sul conto.

    La leva massima sul Forex è pari ad 1:30. Questo significa che con un conto di €100 andremo ad operare come se ne avessimo €3.000

    Come calcolare i guadagni nel Forex? Dobbiamo considerare che ogni pip movimentato, negoziando con 1 lotto, ha un controvalore monetario di €10. Ecco un riassunto:

    LOTTO PIPS CONTROVALORE
    1 1 €10
    0.10 1 €1
    0.01 1 €0.10

    Suggeriamo di tenere in considerazione questa tabella al momento di investire, per facilitare il calcolo dei profitti ottenuti sul Forex.

    7. Adottare una strategia vincente

    Se vogliamo applicare una strategia profittevole nel Forex dobbiamo innanzitutto capire che tipologia di Traders vogliamo essere.

    Scalper? DayTrader? O magari investire a lungo termine? Bene, in base alla nostra scelta sarà più facile scegliere una strategia di investimento su misura per noi.

    Di seguito una tabella con quelle che sono considerate le strategie Forex più utilizzate, suddivise per tipologia di investitore:

    TIMEFRAME STRATEGIA REDDITIVITA’
    Scalping Rsi ⭐️⭐️⭐️
    Scalping Media Mobile ⭐️⭐️⭐️
    Day Trading Price Action ⭐️⭐️⭐️
    Day Trading Fibonacci ⭐️⭐️⭐️
    Lungo termine Onde di Elliott ⭐️⭐️⭐️

    Consiglio: qualsiasi strategia va sempre testata su conto Demo. Prendiamoci del tempo per fare pratica con denaro virtuale, non necessariamente 100.000 euro. Risulta più conveniente aprire una Demo con un’importo di denaro virtuale simile a quando andremo ad operare su reale.

    In questo modo sarà più facile verificare la bontà della strategia ed ottimizzarla sulla base del Money Management che andremo effettivamente ad utilizzare su conto Real.

    A proposito di strategie Forex vincenti, ecco un ottimo video di Maxx Mereghetti, uno dei Trader Italiani più bravi e famosi, che spiega il suo approccio al mercato Forex:

    8. Considerare il calendario economico

    Se vogliamo guadagnare con il Forex dobbiamo necessariamente considerare elementi di analisi fondamentale, attraverso il calendario economico.

    Ogni giorno sul Forex ci sono news in rilascio, che andranno ad influenzare l’andamento del mercato e delle specifiche coppie valutarie.

    Qualche esempio? Tassi di interessi, dati sul Pil, disoccupazione ed altro ancora sono eventi in grado di influenzare il mercato delle valute.

    Il suggerimento è quello di tenere sempre aperto il calendario economico ed evitare di entrare a mercato a ridosso del rilascio di queste news, la volatilità sarebbe alta e difficile da gestire.

    Se abbiamo degli Expert Advisor attivi conviene disattivarli per poi rimetterli in marcia quando il mercato sarà tornato calmo.

    Qui puoi visualizzare il calendario economico integrato su eToro

    9. Confrontarsi sui Forum

    Esistono Forex Forum validi e ricchi di spunti interessanti? Ne esistono pochi ma alcune soluzioni sono utili.

    Molti principianti si rivolgono ai Forum cercando il parere di esperti della finanza, consigli “facili” per guadagnare sul Forex e su altri mercati.

    Inutile dire che spesso si prendono delle cantonate: nei Forum dove basta una Email per registrarsi sono tanti i millantatori che si nascondono dietro l’avatar.

    La soluzione migliore? Iscriversi alla Community di eToro, un luogo di incontro virtuale con migliaia di investitori da tutto il mondo. Sono tutti utenti verificati, in quanto per registrarsi occorre completare per intero il processo di iscrizione con:

    • Carta di identità
    • Prova di residenza
    • Performance sempre visibili
    • Info generali sulla bacheca

    In questo modo sapremo con chi abbiamo a che fare e sarà molto più facile interagire con veri professionisti del Forex, dal momento che le loro operazioni sono pubbliche.

    Non a caso eToro è definito il “Social Trading” della finanza:

    Iscrivi qui gratuitamente nella Community di eToro

    10. Gestire la psicologia

    Come guadagnare sul Forex in modo costante? Uno dei segreti è senza dubbio la capacità di controllare al meglio l’aspetto psicologico ed emotivo.

    Anche un inesperto può trarre profitto da qualche operazione lanciata più o meno a caso sul Forex. A fare la differenza è la capacità di chiudere i trades in positivo in modo costante.

    Per arrivare a questo livello, oltre a tutti gli aspetti appena descritti, occorre anche un’ottima capacità di gestire la nostra mente.

    Spesso le emozioni più diffuse tra i Trader principianti sono due:

    • Rabbia: quando chiudiamo un’operazione in negativo
    • Euforia: dopo un buon trade

    Entrambi gli aspetti rischiano di farci vedere la realtà in modo distorto: occorre sempre equilibrio ed un Trading System chiaro da rispettare.

    Sarà importante inserire sempre lo stop loss, stabilire il Money Management da seguire ed impostare un Take profit su ogni operazione. In tal modo andremo a ridurre il peso della componente emotiva, poiché sarà già tutto prestabilito.

    Per allenare al meglio questo aspetto è opportuno formarsi con un Manager più esperto. Risulta utile richiedere l’assistenza degli specialisti di Trade.com, i quali ci supporteranno nella nostra attività di investimento, con consigli e suggerimenti utili:

    Richiedi qui di parlare con uno Specialista di Forex Trading

    Note finali

    In questa rassegna abbiamo scoperto come guadagnare con il Forex attraverso 10 ottimi suggerimenti da seguire ogni giorno.

    Non esiste una formula magica per guadagnare sempre, tutti coloro che affermano ciò sono dei truffatori. Al contrario, esistono accorgimenti utilissimi per migliorare la nostra strategia ed investire al meglio.

    Seguendo tutti e 10 i consigli elencati nella guida la nostra esperienza di Trading sul Forex partirà sicuramente con il piede giusto. Starà a noi migliorare costantemente e fare pratica ogni giorno sui mercati.

    Ecco una tabella riepilogativa con i migliori Broker dove registrarsi senza nessun costo e richiedere la Demo per fare pratica con soldi virtuali:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    E’ possibile guadagnare sul Forex?

    Certo, ma i guadagni certi non esistono. Occorre formarsi e scegliere una strategia di Trading vincente da miglioare ogni giorno.

    Come guadagnare sul Forex in pochi passi?

    Formarsi su contenuti didattici di qualità, fare pratica su conto Demo ed infine attivare un conto reale su un Broker serio e con regolare licenza.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di claudio

    Controlla anche

    previsioni dollaro

    Previsioni Dollaro in tempo reale: Andamento ed analisi tecnica

    In questa guida scopriremo quali sono le previsioni sul Dollaro, aggiornate ed a cura dei …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *