Calendario Economico: Cos’è e come leggerlo nel modo corretto

In questa guida ci occuperemo di spiegare cos’è il calendario economico e come utilizzarlo per investire nel Forex.

Ogni investitore dovrebbe avere dimestichezza con strumenti utili ed imprescindibili per lavorare con successo ogni giorno: il calendario economico è uno di questi.

Tutti i principali eventi della giornata vengono inseriti nel calendario in modo da pianificare al meglio l’attività di investimento. Spesso durante il rilascio delle News c’è molta volatilità sui mercati ed alcuni operatori preferiscono restare fuori dal mercato forex.

Ad oggi numerosi Broker come OBRinvest offrono questo servizio integrato nella piattaforma, mentre in passato era necessario rivolgersi a portali come Investing o Forex Factory per avere queste notizie in tempo reale.

Iniziamo adesso la nostra recensione completa, buona lettura!

Cos’è il calendario economico?

Quando parliamo di calendario economico facciamo riferimento ad un portale che offre notizie in tempo reale su tutti i principali avvenimenti nel mercato Forex e della Borsa in generale.

In sostanza vengono raccolte e filtrate tutte le principali fonti di notizie, con la finalità di raccogliere solo News ad alto impatto valide per il mercato valutario. Solitamente il portale che offre il servizio cataloga le varie notizie e le suddivide per tipologia e per ordine cronologico.

Già nella Home Page sarà possibile individuare 7 elementi di interesse:

  • Giorno
  • Valuta interessata
  • Impatto
  • Notizia principale
  • Dato attuale
  • Previsioni
  • Valore precedente

Il più famoso calendario economico è quello di Forex Factory, ecco un esempio grafico di tutti e 7 gli aspetti:

calendario forex factory

I più attenti avranno notato un ulteriore elemento selezionabile, sulla destra. Con il nome di Graph si tratta di un approfondimento per ogni evento specifico, con dati aggiuntivi ed analisi extra.

Il funzionamento del calendario economico è molto pratico: basterà selezionare le News di nostro interesse e sulle valute che negoziamo più spesso, per poi attendere il rilascio della notizia ed investire di conseguenza.

Come leggere il calendario economico

Per leggere nel migliore dei modi il calendario economico occorre conoscere tutti gli elementi che lo compongono.

Analizziamo quindi maggiormente nel dettaglio i criteri presenti nella Home Page.

1. Data ed ora

Suggeriamo ovviamente di inserire la data odierna, tuttavia il calendario viene preparato con largo anticipo. Sarà quindi possibile navigare all’interno del portale e vedere quando ci saranno le news ad alto impatto ed organizzare la strategia di trading sulla base dei giorni adatti a negoziare.

Di grande importanza è anche l’orario di rilascio: suggeriamo di impostare correttamente il fuso orario per non avere problemi.

2. Valuta interessata

La maggior parte delle news è indirizzata verso una valuta specifica. Tuttavia il Forex si negozia con coppie valutarie, quindi inevitabilmente le notizie per una singola valuta andranno a ripercuotersi anche su altre.

Alcuni Cross hanno una correlazione diretta, altri una correlazione inversa. Quando ci sarà il rilascio della News occorrerà quindi considerare questi aspetti prima di entrare Long oppure Short nel cambio interessato.

3. Impatto

Questo aspetto ha grande importanza, in quanto ci dice se la news in rilascio avrà un impatto scarso, medio o elevato sul mercato.

Sarà possibile personalizzare il calendario economico ed inserire solo news ad alto impatto, solitamente indicate con il colore rosso. Ecco i colori utilizzati:

  • Elevato: rosso
  • Medio: arancione
  • Basso: giallo

Solitamente news a basso impatto non hanno grande influenza sul mercato Forex, anzi. Le uniche che riescono davvero a muovere, fungendo quindi “Market Mover”, sono le news colorate in rosso.

4. Notizia principale

Ecco la parte più importante del calendario economico, ovvero la definizione della notizia in uscita. Rilascio del Pil, tassi di interesse, livello di disoccupazione ed altro ancora, tutti aspetti che vanno a concorrere nella formazione del nostro calendario.

Anche in questo caso sarà possibile personalizzarlo ed inserire solo la tipologia di eventi di nostro interesse.

5. Dato attuale

Entriamo nella sezione meramente numerica, con il valore del dato attuale. Non appena avverrà il rilascio, i migliori portali di calendari economici riportano immediatamente il valore.

Suggeriamo di collegarsi pochi minuti prima del rilascio e fare diversi “scroll” della pagina con il tasto F5 della nostra tastiera.

6. Previsione

Tutti i calendari economici inseriscono sempre il dato previsto, per vedere la discrepanza con il dato atteso. Il Forex così come i mercati finanziari si nutrono di aspettative e previsioni, ecco perché uno scostamento ampio causerà grandi folate di volatilità sul mercato.

Al contrario, se il dato rilasciato è vicino alla previsione, allora non ci saranno scossoni sul mercato.

7. Valore precedente

Per chiarezza è importante anche vedere il dato precedente, anche se non ha la stessa rilevanza del dato “previsto”. Tuttavia è molto utile per capire il trend di un determinato mercato e del fattori di riferimento, Pil e disoccupazione su tutti.

Eventi più significativi del calendario economico

Quali sono gli eventi Market Mover del calendario economico? In sostanza, quelli catalogati con il coloro rosso (alto impatto)?

Noi di CorsoForexTrading abbiamo selezionato gli eventi più importanti da considerare per il mercato valutario, da tenere in grande considerazione per definire la nostra strategia di investimento giornaliera.

Ecco tutti gli eventi Forex rilevanti.

1. Tassi di interesse

Ecco l’evento market mover per eccellenza: il rilascio dei tassi di interesse comunicato dalle banche centrali. Le più considerato sono le FED Statunitense e la BCE in Europa.

Un aumento del costo del denaro (tassi in rialzo) indica un segnale di forza della valuta, con relativo apprezzamento sul mercato. Al contrario, il taglio dei tassi di interesse sarà un segnale di debolezza e quindi di deprezzamento per la valuta in questione.

Solitamente non appena avviene il rilascio del dato la volatilità sul mercato è altissima: suggeriamo di investire solo se abbiamo una buona esperienza nel Forex Trading.

2. Disoccupazione

Questo indicatore è molto importante per valutare l’andamento dell’economia di una nazione, con effetti diretti sulla sua moneta.

Il dato viene rilasciato ogni mese ed offre ottime occasioni per fare trading con la volatilità generata.

3. PIL

Il dato sul Prodotto Interno Lordo è di grande importanza al momento di investire nel Forex. Anche se viene spesso criticato, il PIL ancora oggi è il dato più oggettivo per misurare la ricchezza di uno Stato.

Il rilascio mensile non riscuote molto interesse come il dato trimestrale o semestrale: sono questi i valori di interesse capaci di fare da market mover nel calendario economico.

4. Prezzi al consumo

Indicatore legato all’inflazione, misura la crescita economica e quindi la conseguente forza della moneta.

Valori in rialzo lasceranno presagire un rialzo anche della valute in questione: c’è quindi una correlazione diretta tra i due aspetti.

Come fare Trading con il Calendario Economico

Passiamo ora alla parte più interessante per i Traders, ovvero le modalità per negoziare sulla base del calendario economico.

Diciamo subito che questa modalità operativa è strettamente legata all’analisi fondamentale che si occupa proprio di eventi macroeconomici.

Prima di tutto dobbiamo fare attenzione alla volatilità, ecco perché suggeriamo di negoziare con gli ordini pendenti. In questo modo eviteremo di dover inserire l’operazione quando il mercato è agitato e gli spread variabili dei broker si dilatano.

La strategia da seguire è semplice: non potendo prevedere se il dato rilasciato sarà positivo o negativo, posizioneremo due ordini pendenti:

  • Buy Stop
  • Sell Stop

In sostanza ci prepareremo sia per una posizione Long che Short. Ricordiamoci di posizionare lo Stop Loss a circa 15/20 pips dal livello di entrata a mercato e di distanziare i pendenti dal prezzo corrente di almeno 20 pips.

Al momento del rilascio della News, la volatilità spingerà con forza il mercato in una direzione ben precisa, agganciando uno dei nostri ordine pendenti. Sarà quindi importante cancellare subito l’ordine che non è stato preso e seguire quello “agganciato” nella sua evoluzione.

Alcuni utili suggerimenti per fare Trading con le news del calendario economico:

  • Evitare di inserire i pendenti troppo vicini tra loro: la volatilità potrebbe aprire e chiudere entrambi, in negativo ovviamente.
  • Ricordare sempre di inserire lo Stop Loss: in fasi agitate del mercato sono un vero e proprio salvavita.
  • Studiare lo storico: nella sezione Graph sarà possibile vedere i dati passati e quindi osservare nel grafico la volatilità che si era creata. In questo modo avremo le idee più chiare su cosa ci aspetta.

Infine suggeriamo di utilizzare una piattaforma Metatrader installata sul Desktop, in quanto più veloce e reattiva delle Webtrader. In fase di rilascio delle news, la velocità di esecuzione gioca un ruolo fondamentale.

Qui puoi scaricare una MT4 gratuita in pochi minuti

App Calendario Economico

Quali sono le migliori App dotate di calendario economico? Le più scaricate nei Marketplace per smartphone sono le seguenti.

1. eToro

Il calendario economico di eToro è consultato ogni giorno da milioni di investitori: pratico, aggiornato e di facile utilizzo.

Disponibile anche su App, può essere scaricato su Android o su iOs per restare sempre aggiornati su tutto ciò che succede nel mercato forex.

2. OBRinvest

Tra le migliori App di trading in generale, OBRinvest offre un ottimo calendario economico integrato nella sua Metatrader.

Molto popolare in tutta Europa, suggeriamo di dare un’occhiata a questo servizio per integrarlo nella nostra attività di investimento.

3. Investing

Tra i più popolari portali di finanza al mondo, ecco Investing. Questa App è utile anche per restare aggiornati su tutte le Breaking news e non solo sui dati in rilascio.

Un Must-Have per tutti gli investitori del mercato Forex, da consultare ogni giorno sul nostro smartphone.

4. FXStreet

Altra ottima opzione per disporre di un calendario economico aggiornato e di facile utilizzo, la App di FXStreet è perfetta per le nostre esigenze.

Note finali

In questa guida abbiamo scoperto cos’è e come utilizzare il calendario economico per i nostri investimenti sul mercato Forex.

Raccomandiamo sempre di aprire il calendario economico prima di iniziare ad investire, per controllare se ci sono eventi Market Mover in grado di influenzare il mercato.

Molto utile la sezione dove abbiamo spiegato come investire al meglio con questo strumento, aumentando le potenzialità di chiudere la giornata in profitto!

Il miglior calendario economico? Sicuramente quello offerto da OBRinvest, integrato nella piattaforma di negoziazione e disponibile sia su Desktop che nella sua versione App:

Registrati qui su OBRinvest ed accedi al suo calendario economico

 

FAQ

 

Come leggere il calendario economico?

Gli aspetti da osservare sono la news in rilascio, la moneta che andrà ad impattare e la data e l’ora prevista.

Qual è il miglior calendario economico in circolazione?

I più popolari sono quelli di OBRinvest, Investing e Forex Factory (disponibile però solo su desktop).

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Di claudio

Controlla anche

previsioni dollaro

Previsioni Dollaro in tempo reale: Andamento ed analisi tecnica

In questa guida scopriremo quali sono le previsioni sul Dollaro, aggiornate ed a cura dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *