Le Basi del Forex Trading: cos’è e come iniziare da Zero

Pubblicato: 30 Novembre 2022 di Giancarla

In questo articolo andremo ad approfondire le Basi del Forex Trading e come iniziare a muovere i primi passi nel mercato delle coppie di Valute.

Il mercato valutario è in assoluto il mercato più ampio e liquido su cui investire ed il fatto che continui a crescere in termini di volume e segua poche semplici regole, lo rendono un ottimo punto di partenza per chi decide di iniziare a fare trading.

Ogni mercato ha caratteristiche proprie e sebbene il numero di asset complessivi e le dinamiche che muovono il mercato forex siano di più facile comprensione, è indispensabile conoscerle e saperle sfruttare a proprio vantaggio.

Per iniziare nel migliore dei modi non resta che scoprire e fare proprie le basi del Forex Trading, ma anche scegliere la giusta piattaforma per operare sulle coppie di valute in modo sicuro, accessibile ed economicamente vantaggioso.

Un suggerimento iniziale? Un ottima piattaforma che permette di formarsi e fare forex Trading anche in modalità demo è LiquidityX. Il broker dispone di oltre 55 coppie valutarie, negoziabili su Metatrader 4 con spread tra i più bassi del mercato.

Clicca qui per attivare gratis un conto Forex su LiquidityX

Le Basi del Forex Trading

Cosa differenzia il mercato forex da tutti gli altri mercati? Ecco una panoramica degli elementi distintivi rispetto alle altre tipologie di asset su cui è possibile investire:

Orari forex trading

Il mercato forex è l’unico mercato che consente di fare trading 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Si tratta di un’affermazione corretta ma che merita un approfondimento.

Non è prevista un unica sessione giornaliera della durata di 24 ore e tantomeno un’unica sessione Forex globale.

A garantire la continuità operativa sono 4 piazze con sessioni di trading distinte: europea, asiatica, australiana e statunitense che per via dei diversi fusi orari permettono di dare accesso alle negoziazioni in qualunque ora del giorno.

Ecco gli orari di Apertura/chiusura delle principali Piazze finanziarie globali in base al Fuso orario italiano:

PIAZZA APERTURA CHIUSURA
Londra 09:00 17:00
New York 14:00 22:00
Sydney 23:00 07:00
Tokyo 01:00 10:00

Ogni piazza resta operativa dal lunedì al venerdì, il che porta ad una copertura oraria globale che va dalle 23:00 di Domenica alle 22:00 di Venerdì.

Cosa succede nel forex sabato e domenica? Tutti gli ordini inseriti a mercato nel weekend vengono elaborati al momento dell’apertura del mercato. Se nell’aprire la posizione non viene specificato alcun parametro si negozierà al primo tasso disponibile, in alternativa è possibile inserire l’ordine impostando l’ingresso ad un prezzo specifico.

Va infine specificato che per via delle sovrapposizioni delle diverse sessioni non tutti gli Orari Forex sono uguali per fare trading sulle coppie di valute.

Gli orari migliori del forex vanno scelti in base al Calendario Economico ed alle valute che si intende negoziare. Ad esempio se si negoziano coppie di valute basate sul dollaro si otterrà il maggior volume nella sessione di trading statunitense.

Le coppie di Valute

Il trading sulle valute si svolge in coppie. A differenza del mercato azionario, dove è possibile acquistare o vendere una singola azione, nel mercato forex per acquistare una valuta e necessario vendere un’altra valuta.

La valuta viene inoltre scambiata in lotti di varie dimensioni:

  • micro-lotto: pari a 1.000 unità
  • mini lotto: pari a 10.000 unità
  • lotto standard è pari a 100.000 unità

Per chiarire meglio il concetto: se il vostro conto Forex è finanziato in dollari statunitensi, un micro-lotto rappresenta 1.000 dollari, mentre se è finanziato in altra valuta corrisponderà a 1.000 unità della vostra valuta di base.

I pip

Cos’è un pip? Un pip è il più piccolo incremento di scambio che equivale a circa 1/100 dell’1%. Quasi tutte le valute sono quotate al quarto o quinto decimale e la loro variazione di valore viene espressa proprio in pip.

A questa regola fanno eccezione le coppie di valute che includono lo Yen giapponese (JPY) come valuta di quotazione

Le coppie forex con lo Yen sono in genere quotate a due o tre cifre decimali. In quel caso un pip è rappresentato dalla seconda cifra decimale.

Alcune valute si muovono fino a 100 pip o più in una singola sessione di trading, per questa ragione chi inizia a fare trading forex per la prima volta o con somme piuttosto contenute dovrebbe negoziare le valute in micro lotti o mini lotti.

Un pip in un micro lotto rappresenta solo una variazione di prezzo di 10 centesimi mentre 1 pip di un mini lotto rappresenta una variazione di $1 e questo rende più facile gestire le perdite se l’operazione non produce i risultati sperati.

Composizione del mercato forex

Il mercato Forex si compone un numero molto inferiore di prodotti rispetto a quello azionario che include migliaia di azioni disponibili nei mercati azionari globali. Inoltre nel forex trading non tutte le coppie hanno lo stesso peso.

La maggior parte del volume del trading valutario viene generato da sole 18 coppie di valute e sono quelle che includono le otto principali valute più spesso negoziate:

  • Dollaro statunitense (USD)
  • Dollaro canadese (CAD)
  • Euro (EUR)
  • Sterlina britannica (GBP)
  • Franco svizzero (CHF)
  • Dollaro neozelandese (NZD)
  • Dollaro australiano (AUD)
  • Yen giapponese (JPY).

Questo non rende il trading di valute facile, ma il fatto di avere un numero molto inferiore di opzioni di trading rende sicuramente più snella la gestione degli scambi e del portafoglio

Prezzi del mercato Forex

Molte delle forze che muovono il mercato azionario muovono anche le quotazioni forex e per questo motivo molti trader azionari si interessano anche ai mercati valutari.

Una delle leve più importanti è la domanda e l’offerta: se il mondo ha bisogno di più dollari, il valore del dollaro aumenta, mentre quando ne circolano troppi il prezzo scende.

Esistono però numerosi altri fattori che determinano il prezzo delle valute, i principali sono:

– Tassi d’interesse
– Situazione economica dei principali paesi
– Tensioni geopolitiche in atto.

Come vengono scambiate le coppie di valute?

Le valute vengono scambiate in coppie, in modo che in ogni operazione una valuta venga scambiata con un’altra a un tasso determinato dal mercato.

Vediamo un esempio di quotazione della coppia di valute Euro-Dollaro:

EUR/USD = 1,08

Ciò significa che 1 euro compra 1,08 dollari USA.

Quella che appare per prima (EUR) è la valuta di base, mentre la seconda USD è la valuta di quotazione (o controvaluta).

In una quotazione diretta, la valuta di quotazione è la valuta estera, mentre in una quotazione indiretta la valuta di quotazione è la valuta nazionale.

Sarà pio indispensabile utilizzare l’analisi fondamentale e l’analisi tecnica per stabilire quali coppie aggiungere in portafoglio e qual è il momento migliore per farlo

Come imparare le Basi del Forex Trading

Il mercato forex (FX), è il più grande mercato d’investimento al mondo e continua a crescere ogni anno, con oltre 4-5.000 miliardi di dollari di valore nozionale scambiati ogni giorno. 200 volte il volume giornaliero della Borsa di New York, che è di soli 25 miliardi di dollari.

Fino a poco tempo fa il volume proveniva dai trader professionisti, ma con il miglioramento delle piattaforme di trading valutario e la condivisione di consigli forex e strategie di trading, un numero maggiore di trader ha trovato nel forex la soluzione ideale per i propri obiettivi di investimento.

Come per qualsiasi altra cosa nel mercato degli investimenti, imparare a fare trading sulle valute è relativamente facile, ma trovare le strategie di trading vincenti richiede molta pratica.

La prima cosa da fare è scegliere un broker forex che permette di aprire un conto Demo gratuito che vi permette di fare pratica ed esercitarsi fino a trovare la propria strategia.

Una piattaforma particolarmente intuitiva anche per trader forex principianti, è quella di LiquidityX che permette di investire su metatrader su oltre 55 coppie di valute e permette di accedere ad uno dei migliori corsi forex gratuiti attualmente disponibili.

Ecco alcuni degli strumenti e funzionalità disponibili su LiquidityX:

  • Conto demo gratuito per fare pratica su una piattaforma identica a quella reale e senza limiti di tempo
  • eBook gratuito che permette di imparare le basi del trading ed è accessibile anche da app
  • Segnali di Trading integrati nella metatrader che permettono di operare sulla base delle analisi e previsioni elaborate dagli esperti di Trading Central

In questo modo si avranno tutti gli strumenti per imparare ed iniziare ad operare in un ambiente protetto e con il supporto dei migliori indicatori forex e dei Segnali forex gratuiti elaborati dai maggiori analisti globali.

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma Liquidityx

Note Finali

In questo articolo abbiamo visto le basi del Forex, un mercato che consente di negoziare coppie di valute 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Pur essendo il mercato più grande e più liquido del mondo, sono circa 20 le coppie di valute che rappresentano la maggior parte del volume e dell’attività.

Nel mercato forex le valute vengono scambiate sotto forma di coppie ( es. EUR/USD) ed ogni coppia è tipicamente quotata in pips: percentuale in punti con quattro cifre decimali.

Abbiamo visto che ciò che muove i prezzi delle valute è la situazione economica dei Paesi coinvolti, il rischio geopolitico e l’instabilità, i flussi commerciali e finanziari e altri fattori.

Infine abbiamo visto che LiquidityX è un ottima piattaforma per iniziare ad investire nel Forex, dato che consente di scambiare oltre 55 coppie di valute anche in modalità Demo.

Clicca qui per accedere gratis alla Metatrader LiquidityX

Leggi anche:

Di Giancarla

Controlla anche

Forex Factory

Forex Factory: può essere utile per investire?

Pubblicato: 3 Dicembre 2022 di FrancescoLa ricerca delle informazioni, dei dati e di notizie, è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *