Analisi Tecnica | Guida completa per principianti

Ecco una guida completa sulla cosiddetta Analisi Tecnica applicata al trading Forex.

Vero caposaldo del Trading Online, conoscere le basi di questa metodologia è un aspetto necessario al fine di poter investire con successo.

In questa sezione ci occuperemo di offrire una panoramica completa dell’analisi tecnica, con un linguaggio chiaro adatto anche ai neofiti del settore.

Che cos’è l’Analisi Tecnica?

Possiamo definire l’analisi tecnica come una metodologia volta ad esaminare e prevedere i movimenti di prezzo sui mercati finanziari. Trattasi quindi di uno studio predittivo da effettuarsi mediante l’utilizzo di grafici, indicatori e storico dei prezzi.

L’idea alla base dell’analisi tecnica riguarda il fatto che “la storia si ripete“, quindi conoscendo l’andamento dei grafici passati sarà possibile individuare con buona probabilità il movimento del prezzo nel futuro.

Il padre dell’analisi tecnica è Charles Dow, un giornalista finanziario Statunitense che per primo elaborò una serie di postulati volti a definire la materia nel suo complesso. Divenuto molto celebre grazie alle sue intuizioni, il noto Indice di Borsa “Dow Jones” prende proprio il suo nome.

Questa metodologia -tecnica- si contrappone all’analisi fondamentale, più orientata allo studio macroeconomico della variabili di prezzo. Tuttavia, negli ultimi tempi sono sempre più i Traders che mixano questi due approcci, al fine di fare Forex Trading con precisione, accuratezza e soprattutto con profitto.

Come funziona l’Analisi Tecnica?

La materia è molto vasta, tuttavia per definire il funzionamento dell’analisi tecnica dobbiamo ricorrere ad alcuni strumenti imprescindibili:

  • Grafici in tempo reale
  • Timeframe da utilizzare
  • Indicatori Forex

Nel primo caso dobbiamo quindi scegliere un ottimo Forex Broker con grafici su tutti i principali Asset, nel caso specifico con i Cross valutari più importanti, sempre aggiornati in tempo reale.

Lo studio del grafico sarà la base della nostra attività da analista tecnico. In questo approccio le cosiddette candele giapponesi giocano un ruolo cruciale. Dette anche Candlestick, indicano i seguenti movimenti del prezzo:

  • Apertura
  • Chiusura
  • Massimo
  • Minimo

Sono quindi uno strumento utilissimo per definire meglio il comportamento di un determinato prezzo.

Come settarle al meglio? Semplice, scegliendo il Timeframe più adatto a noi. Ecco i più comuni:

  • 5 minuti
  • 15 minuti
  • 30 minuti
  • 4 ore
  • 1 giorno

A seconda del Timeframe impostate, ogni candela giapponese ci darà indicazione dei movimenti avvenuti in quel range temporale.

Adesso che sarà più chiaro analizzare il grafico, non resterà che scegliere gli indicatori Forex da utilizzare per la nostra strategia. Media mobili, Fibonacci, RSI e tanti altri ancora sono strumenti operativi utilissimi per scegliere il giusto Timing di entrata a mercato.

Come fare Trading con l’Analisi Tecnica

Definite le basi possiamo procedere oltre ed entrare nell’ambito operativo.

Come fare trading con l’analisi tecnica? Per investire con successo sul mercato Forex occorrerà seguire 5 aspetti:

  1. Scegliere un Broker
  2. Selezionare i cross valutari
  3. Definire la strategia
  4. Utilizzare gli indicatori
  5. Gestire il rischio

Rispettando queste indicazioni, magari con della pratica su conto Demo, sarà più probabile ottenere profitti sul mercato Forex.

Broker

La prima tappa è quella di aprire un conto su un Broker specializzato nel Forex. Grafici aggiornati, spread bassi e numerosi indicatori a disposizione.

Senza dimenticare la sicurezza: affidiamoci solo a piattaforme certificate e con regolare licenza.

Ecco una tabella con i migliori Broker Forex del momento:

Piattaforma: obrinvest
Deposito Minimo: 250€
Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Attivare un conto è semplice, basterà completare la registrazione, fornire i documenti richiesti e procedere con il versamento tramite carta, bonifico o portafoglio virtuale come Paypal.

    Cross valutari

    Il mercato Forex è pieno di coppie valutarie, major o esotiche. Sarà difficile applicare i principi dell’analisi tecnica su ogni coppia, ecco perché è importante scegliere 6 o 7 Cross de seguire e specializzarsi su quelli.

    Il nostro suggerimento, almeno per i principianti, consiste nell’investire con coppie valutarie liquide: sono quelle che rispettano con maggiore precisione le indicazioni dell’analisi tecnica.

    Nello specifico, tutte le coppie con Euro, Dollaro, Sterline e Yen Giapponese sono perfette per iniziare ad investire sul Forex.

    Strategia

    Per definire la nostra strategia di Trading dobbiamo chiederci: che tipologia di Trader vogliamo essere?

    Abbiamo lo scalper, il quale apre e chiude tantissime operazioni di Trading ogni minuto. Oppure il Day Trader, la tipologia più diffusa, che prevede l’apertura e la chiusura delle operazioni entro le 24 ore.

    Sono numerosi anche gli Swing Traders, ovvero coloro che tengono aperta un’operazione anche per 2 o 3 giorni. Infine, i cosiddetti Long Term Trader che investono sul lungo periodo, con operazioni aperte anche per settimane.

    Scegliere quale tipologia di investimento adottare è un passo cruciale. Uno Scalper ha bisogno di pochi capitali e può concentrare la sua attività anche in poche ore giornaliere. Servirà sicuramente un capitale più ampio nel caso delle operazioni Long Term.

    Definire questo aspetto ci aiuterà a comprendere meglio quante ore dedicare al Trading e quanto capitale investire sul mercato Forex.

    Indicatori

    Gli indicatori sono una parte fondamentale per il mondo del Forex e del Trading in generale.

    Si tratta di strumenti utili per definire meglio la nostra strategia operativa. Spesso basati su calcoli matematici, forniscono indicazioni precise ed accurate su aspetti specifici del mercato.

    Quali sono gli indicatori più utilizzati nel mercato Forex? Ecco i principali:

    • Media mobili
    • Linee di prezzo
    • Rsi
    • Macd
    • Fibonacci
    • Onde di Elliott

    Diversi per complessità e per indicazioni fornite, devono essere studiati con attenzione e testati su Demo poiché saranno una parte cruciale della nostra attività di Forex Trading.

    Rischio

    Dopo aver settato la nostra strategia, diventerà importante gestire al meglio il rischio di investimento.

    Come fare? Ci sono diverse opzioni. Innanzitutto Il Broker ci viene in aiuto con il Margine, ovvero una soglia sotto la quale il nostro conto non potrà scendere. In tal modo salvaguardiamo il nostro capitale senza rischiare di andare in negativo.

    Anche lo Stop Loss è uno strumento utilissimo per gestire il rischio. Ogni volta che apriamo un’operazione dobbiamo fornire indicazione circa un livello di prezzo che sarà la nostra perdita massima.

    Lo SL è quindi una vero e proprio “salvavita” che ci permetterà di conoscere in anticipo l’importo massimo che siamo disposti a perdere per ogni singola operazione di trading.

    Infine, per una visione strategia completa, ecco che il Money Management fa al caso nostro. Con questa metodologia andremo a rischiare non oltre una percentuale stabilita per ogni operazione.

    Ipotizziamo di avere un capitale di €100 ed un M.M. impostato al 5%. Ciò vuol dire che per ogni Trade non andremo a rischiare oltre €5- In tal modo gestiremo meglio il nostro capitale, evitando di correre inutili rischi o di concentrare il denaro su poche operazioni.

    analisi tecnica

    Migliori Broker per il Forex Trading

    Apriamo una sezione specifica per selezionare i migliori Broker Forex sul mercato.

    Premessa l’importanza della regolamentazione, le piattaforme che andremo ad elencare ci permetteranno di rispondere anche ad alcune domande che molti principianti si pongono.

    Quanto denaro occorre per investire sul Forex? Molti Broker richiedono un deposito minimo di soli €100 come nel caso di Plus500 oppure €200 come per eToro. Insomma, cifre basse che permetteranno di investire senza troppi rischi.

    Dove studiare il mercato Forex? Ebbene, non è necessario acquistare libri costosi o prendere parte a seminari dietro lauto pagamento. I migliori broker offrono sezioni educative ben fatte e ricche di informazioni utili per studiare al meglio.

    Migliaia di Traders hanno scaricato l’Ebook di OBRinvest, ricco di esempi pratici e specifico per il Forex, proprio per avere una base chiara e completa della materia.

    eToro

    La prima scelta al momento di investire nel Forex è senza dubbio eToro.

    Broker con oltre 14 milioni di clienti nel mondo, permette di fare Trading sui mercati valutari con i seguenti vantaggi:

    • Ottima piattaforma operativa
    • Spread bassi
    • Decine di coppie valutarie disponibili
    • Possibilità di Trading Automatico

    Con eToro sarà possibile investire sia in modo diretto, attraverso i contratti CFD, sia in modalità automatica.

    Attraverso il Copy Trading si selezionano i Traders più bravi (Popular Investor) e con un click si copia la loro operatività. Un metodo pratico e profittevole per investire nel Forex sulla base di ciò che fanno i più bravi!

    Questa duplice opzione ha permesso ad eToro di diventare un Broker tra i TOP al mondo e tutte le sue qualità sono testabili anche su conto Demo:

    Apri qui un conto Forex su eToro

    OBRinvest

    Una scelta professionale per investire nel Forex è quella offerta da OBRinvest.

    Ottimo Broker di fama mondiale, permette di speculare sul Forex con ottime condizioni:

    • Metatrader 4
    • Account Manager dedicato
    • Segnali di Trading

    In particolare, grazie alla Partnership con la Trading Central, ogni cliente del Broker potrà ricevere dei Segnali in tempo reale con informazioni accurate su come e dove entrare a mercato.

    Nel mercato Forex questi segnali sono utilissimi: riceveremo una notifica che ci dirò su quale Cross negoziare e quale CFD attivare, rialzista o ribassista.

    Senza dimenticare il già citato Ebook, una guida completa dalla A alla Z per imparare tutti i segreti del Forex!

    Per richiedere segnali operativi ed un conto Demo dove testarli, ecco il Link:

    Richiedi qui i Segnali Forex su OBRinvest

    Pro e contro dell’Analisi Tecnica

    Questa metodologia è sicuramente un caposaldo del Trading , soprattutto per il mercato Forex. Tuttavia è opportuno analizzare nello specifico Pro e Contro di questa disciplina.

    Pro

    • Possibilità di approcciarsi al mercato in modo professionale
    • Essere in grado di leggere ed analizzare i grafici
    • Accuratezza nel Timing di entrata a mercato
    • Scelte di investimento applicate da migliaia di Traders su scala globale

    Contro

    • Assenza di certezza al 100% nelle nostre operazioni
    • Necessità di completare l’analisi con la Fondamentale

    Risulta chiaro che i Vantaggi dell’analisi tecnica superano di gran lunga gli svantaggi. Soprattutto nel mercato Forex è uno strumento imprescindibile, necessario per ottenere profitti nel lungo periodo.

    Approfondimenti | Libri Analisi Tecnica

    Una disciplina così vasta è stata trattata da numerosi libri di Trading, focalizzati proprio sull’analisi tecnica.

    Per approfondire al meglio ogni singolo aspetto, ecco alcune utili soluzioni:

    • Analisi Tecnica dei mercati finanziari (Murphy)
    • Guida all’analisi tecnica (Mazziero)
    • Analisi tecnica e mercati finanziari (Defendi)
    • Analisi tecnica For Dummies (Intropido)

    Come anticipato, il nostro suggerimento è comunque quello di iniziare partendo da un corso gratuito offerto dal Broker. La qualità è ottima ed in più c’è possibilità di mettere subito in pratica le nozioni teoriche grazie al conto Demo (gratuito!).

    Clicca qui per scaricare l'Ebook gratuito di OBRinvest

    Conclusioni

    In questo approfondimento noi di CorsoForexTrading abbiamo effettuato una panoramica completa sull’analisi tecnica, caposaldo del Forex e del Trading Online.

    Tutti coloro che si avvicinano ai mercati finanziari dovrebbero studiare questa disciplina ed imparare a maneggiarla, in quanto rappresenta la base per essere profittevoli nel lungo periodo.

    Ebook, conti demo e servizi aggiunti offerti dai migliori Broker ci verranno in aiuto per prendere dimestichezza con l’analisi tecnica fin dai primi passi!

    Qui la tabella per la registrazione gratuita:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Cos’è l’analisi tecnica?

    Disciplina che studia l’andamento dei prezzi sui mercati finanziari, al fine di individuare le movimentazioni future.

    Come applicare l’analisi tecnica nel Trading?

    Basterà scegliere un Broker regolamentato e studiare i grafici sulla base delle indicazioni provenienti da questa metodologia. Nella nostra guida tutte le info pratiche.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di claudio

    Controlla anche

    forex forum

    Forex Forum: Guida completa con i migliori [2021]

    Scopriamo in questa guida quali sono i migliori Forex Forum in Italia, dove discutere di …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *