Analisi Fondamentale | Guida completa ed aggiornata

Cos’è e come funziona la celebre analisi fondamentale? In questa guida scopriremo nel dettaglio tutti i segreti di questa disciplina applicata al mercato Forex.

Tra le basi del Trading Online, ogni investitore deve conoscere le dinamiche “fondamentali” di un Asset o di un mercato, al fine di entrare a mercato con maggiori probabilità di successo.

❓ Cos’è? Analisi Fondamentale
🎯 Mercato di riferimento Forex
🔥 Fattori rilevanti Indicatori Geopolitici
⭕ Modalità di Trading News Macroeconomiche
📚 Dove studiare? Ebook PDF di OBRinvest

Per anni contrapposta all’analisi tecnica, in realtà le due discipline sono integrabili e forniscono entrambe indicazioni utili per investire.

Cos’è l’Analisi Fondamentale?

Con il termine Analisi Fondamentale si fa riferimento ad un metodo di valutazione del valore intrinseco di un Assets, analizzando tutti i fattori che potrebbero determinare l’andamento futuro del prezzo.

Questa metodologia si basa sull’analisi di eventi esterni ed occorre individuare il campo di applicazione. Infatti, la fondamentale nel mercato azionario si baserà su bilanci, trimestrali e dati inerenti lo stato di salute di un’azienda.

Nel nostro caso specifico, ovvero il Forex, i fattori da considerare sono altri: PIL, tasso di interesse, disoccupazione ed altro ancora.

Ci sono due approcci differenti all’analisi fondamentale:

  • Top Down
  • Bottom Up

Il metodo Top Down parte dall’analisi generale del mercato per poi arrivare a definire meglio un Asset in particolare. Al contrario, il Bottom Up parte da uno specifico settore per poi definire il mercato nel suo complesso.

Nel mercato Forex l’approccio maggiormente utilizzato è quello del Top Down in quanto le variabili che ne fanno parte hanno un impatto generale su tutte le valute.

Come funziona l’Analisi Fondamentale?

All’interno del mercato Forex il funzionamento dell’analisi fondamentale si basa su alcuni aspetti di grande importanza:

  • Indicatori macroeconomici
  • News settoriale
  • Eventi geopolitici

Sarà quindi necessario dotarsi di un portale che funge da raccoglitore di tutte queste notizie (come ad esempio ForexFactory) oppure semplicemente utilizzare il calendario presente nella piattaforma di trading utilizzata.

Il calendario economico è la base dell’analisi fondamentale applicata al Forex. Al suo interno sono racchiuse tutte le principali notizie del giorno, della settimana o del mese, suddivise per colore:

  • Rosso (alto impatto)
  • Arancione (medio impatto)
  • Giallo (basso impatto)

Suggeriamo di entrare a mercato solo a seguito di News ad alto impatto, poiché le altre due offrono spesso -rumori- poco filtrati che rischiano di confonderci.

analisi fondamentale forex

Indicatori di Analisi Fondamentale

Quali sono i principali indicatori di analisi fondamentale? Ecco tutti quelli da considerare al momento di investire:

  • Tassi di interesse
  • Pil
  • Vendite al dettaglio
  • Tasso disoccupazione
  • Indice dei prezzi

Scopriamo le loro caratteristiche.

Tassi interesse

Senza dubbio il principale indicatore di analisi fondamentale è la news sui tassi di interesse delle Banche centrali.

I tassi di interesse esprimono il costo del denaro ed indicano quindi lo stato di salute di una determinata economia. La correlazione con la valuta in questione è diretta.

Esempio: un rialzo del tassi della FED implicherà un rialzo del Dollaro nei confronti delle altre valute.

Pil

Indicatore economico per eccellenza, il PIL esprime il Prodotto Interno Lordo e quindi la ricchezza prodotta da una nazione.

Anche se da molti è considerato un indicatore grezzo e superato, resta ancora uno dei principali parametri per valutare l’economia di uno Stato.

Anche in questo caso la correlazione valutaria è diretta: all’aumentare del PIL aumenterà anche la valuta sottostante.

Vendite al Dettaglio

Questo strumento macroeconomico è utilissimo per comprendere quante vendita al dettaglio ci sono state in uno Stato. Il rapporto indica proprio le vendite complessive di tutti i negozi inseriti in un campione diversificato.

Occorre ovviamente aggiustare questo valore in base ai vari andamenti stagionali, in generale offre una panoramica chiara sulla salute economica di una nazione.

Disoccupazione

Altro indicatore utilissimo per l’analisi fondamentale: il tasso di disoccupazione.

Tra l’altro uno dei dati più attesi in assoluto è quello del Non Farm Payroll, in uscita il primo Venerdì di ogni mese. La correlazione è inversa: maggiore sarà il tasso e più debole sarà la valuta in questione.

Tra le principali News ad alto impatto, suggeriamo di tenere in considerazione solo i dati in uscita inerenti USA ed Europa.

Indice dei prezzi

Noto con l’acronimo di CPI (Consumer Price Index), questo indice è un ottimo termometro per l’inflazione.

Molto temuta dalla banche centrali, l’inflazione alta indica anche consumi crescenti e quindi un’economia forte. Questo dato è il più controverso tra quelli presenti in questa lista poiché va inserito in un contesto specifico e correlato ad altri indicatori.

Tuttavia ogni volta che il CPI è in uscita sono tanti i Traders di analisi fondamentale ad attendere il suo rilascio: la volatilità generata è molto alta.

Come fare Trading sul Forex con l’Analisi Fondamentale

Numerosi investitori di Borsa scelgono di fare Trading solo a seguito delle News di stampo fondamentale, quindi macroeconomico.

Fare Trading con l’analisi fondamentale richiede il compimento di 4 passaggi:

  1. Aprire il calendario economico
  2. Impostare Stop Loss e Take Profit
  3. Osservare la differenza tra prezzo previsto e rilasciato
  4. Entrare a mercato

Come primo Step dobbiamo aprire il già citato calendario economico, per vedere quali e quante news ad alto impatto ci sono durante il giorno, così come l’orario di rilascio previsto.

Successivamente, qualche minuto prima del rilascio, bisognerà entrare nella nostra piattaforma ed impostare due livello di Stop Loss e due di Take Profit: una coppia sopra il prezzo attuale ed una coppia sotto il prezzo corrente.

Questo aspetto è cruciale: non sapendo quale sarà il dato in uscita, occorre impostare due ordini pendenti (rialzista e ribassista) in modo da essere pronti ad entrambe le evenienze.

Quando il dato viene finalmente rilasciato e sarà visibile sul calendario economico, sarà opportuno controllare la differenza tra il valore previsto (Forecast) e quello effettivo. Sarà questo a determinare l’andamento del prezzo sul grafico!

Ecco un esempio: il PIL previsto per gli Stati Uniti è un +4%, mentre il dato rilasciato si ferma a +3%. Un valore positivo, certo, ma inferiore alle previsioni. Il risultato pratico sarà un ribasso del Dollaro.

Infine, con questi dati chiari, sarà opportuno verificare se uno dei 2 ordini pendenti è stato agganciato e procedere quindi con la chiusura dell’altro ordine, in modo da avere solo una sola operazione a mercato.

Dove fare Trading con l’Analisi Fondamentale?

Per sfruttare al meglio questa metodologia di analisi occorre affidarsi a Broker qualificati e regolamentati.

Ecco subito una tabella completa:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Il discorso non è solo relativo la sicurezza dei nostri fondi, ma assume anche una valenza pratica: solo sui migliori broker Forex ci sono grafici in tempo reale e strumenti di Trading professionali per l’analisi fondamentale.

    Risulta evidente che per gestire al meglio queste operazioni occorre un calendario di trading aggiornato, tempi di requotes azzerati e possibilità di inserire ordini pendenti.

    Quali sono i migliori Broker per fare Trading con l’Analisi Fondamentale? Senza dubbio eToro e OBRinvest, per servizi offerti e qualità della piattaforma.

    eToro

    Il Broker eToro è ottimo per investire nel Forex, non a caso è la scelta di oltre 14 milioni di clienti che lo utilizzano ogni giorno per il trading valutario.

    La piattaforma è molto pratica ed intuitiva, gli spread sono bassi e c’è possibilità di fare pratica su un conto Demo gratuito.

    Il vantaggio principale di eToro risiede nel fatto di essere una “piattaforma social”: registrandosi si entra a fare parte di una Community con migliaia di altri traders. Una soluzione perfetta per commentare news di analisi fondamentale, fare previsioni Forex e scambiarsi suggerimenti.

    Senza dimenticare che attraverso il Copy Trading sarà possibile copiare le operazioni dei Traders più bravi, una modalità di Trading automatico di grande successo!

    Apri qui un conto Forex con eToro

    OBRinvest

    OBRinvest è una piattaforma di Forex Trading di grande qualità e molto diffusa su scala globale. 

    Si negozia con una Metatrader oppure su una comoda App: tempi di esecuzione ultra rapidi e tutti i principali indicatori per investire come un professionista.

    Al suo interno è anche presente un calendario economico dove visualizzare tutte le news ad alto impatto.

    Altro grande vantaggio di OBRinvest? Sicuramente i Segnali di Trading, utilissimi anche per investire sulla base dell’analisi fondamentale.

    Ecco un esempio: è stata rilasciata una news ad alto impatto che abbiamo dimenticati di vedere? Nessun problema, ci arriverà la notifica in tempo reale con informazioni su come e dove investire.

    Questi Segnali sono molto apprezzati, soprattutto per i principianti, e non hanno nessun costo di abbonamento: OBRinvest li offre gratuitamente ai suoi clienti.

    Ecco dove testare i Segnali su conto Demo:

    Apri qui un conto e richiedi i Segnali di trading

    Pro e Contro dell’Analisi Fondamentale

    Questa metodologia di investimento ha sicuramente più vantaggi che svantaggi, ecco un chiaro prospetto.

    Pro

    • Possibilità di definire se un Asset è sopravvalutato o sottovalutato
    • Decisioni di investimento basate su dati oggettivi
    • Ideale per operazioni a lungo termine

    Contro

    • Complessità di alcuni indicatori
    • Impossibilità di prevedere Cigni neri

    Anche se a livello generale è una metodologia adatta per il lungo termine, il giusto Mix con l’analisi Tecnica permetterà di bilanciare il nostro portafoglio di investimento anche per il breve termine.

    Analisi fondamentale PDF

    Questa disciplina è davvero ampia  e variegata, non è facile trovare dei libri o dei manuali in gradi di offrire una visione globale dell’analisi fondamentale.

    Inoltre, molti libri sono incentrati sul mercato azionario e si adattano poco al Forex. 

    Quale soluzione? Noi di CorsoForexTrading ci sentiamo di consigliare l’Ebook gratuito di OBRinvest, perfetto per coloro che muovono i primi passi nel Forex.

    Al suo interno c’è una spiegazione chiara ed accurata dell’analisi fondamentale con numerosi esempi pratici, per capire come ottimizzare le proprie strategie di Trading.

    Prima di spendere soldi in libri costosi, suggeriamo semplicemente di scaricare questo ottimo Ebook sull’analisi fondamentale in PDF e poi fare pratica sulla Demo offerta dal Broker stesso.

    Ecco il Link:

    Clicca qui per richiedere l'Ebook gratuito

    Analisi Fondamentale Libri

    Quali sono i migliori libri di analisi fondamentale? Ecco una rassegna con le proposte editoriali di maggiore successo:

    • Investire con l’analisi fondamentale (Antonello di Mascio)
    • Analisi Fondamentale, guida completa (Thomas J Taylor)
    • Il Forex è l’analisi fondamentale (Daniele Repossi)
    • Forex con l’analisi fondamentale (David Carli)
    • Tecniche di Trading per Borsa e Forex (Eugenio Milani)

    Ovviamente quando ci riferiamo a questo tipo di analisi entrano in gioco anche le azioni. Le tecniche di trading sono simili, ma c’è molta differenza nella fase di elaborazione dell’analisi.

    Mentre nel Forex i fattori principali sono eventi geopolitici, nelle azioni gli indicatori da tenere in considerazione sono i bilanci ed aspetti quali il P/E o il cash flow, tra gli altri. La differenza è sostanziale, ecco perché suggeriamo di approfondire questi concetti sui migliori libri di analisi fondamentale legati al mondo Forex.

    Perché fare Trading con l’Analisi Fondamentale?

    Tenere in considerazione l’analisi fondamentale è un aspetto cruciale al momento di investire nel Forex, dal momento che offre spunti validi per comprendere tutte le dinamiche del mercato.

    A differenza dell’azionario, il Forex subisce repentini cambiamenti a seguiti di una news ad alto impatto. Questo è il motivo principale per il quale vale la pena conoscere nel dettaglio quali sono le News rilevanti e quando avviene il loro rilascio.

    Ne deriva che investire in questo modo è molto più professionale e profittevole, con benefici per il nostro conto di investimento. Ecco perché tenere in grande considerazione l’analisi fondamentale nel mercato Forex è un aspetto irrinunciabile per ogni trader.

    Analisi Fondamentale Tutorial

    Ecco un interessante videotutorial a cura di Roberto Pesce che spiega passo dopo passo come muovere i primi passi nel Forex grazie ai principi di analisi fondamentale:

    Conclusioni

    Noi di CorsoForexTrading ci siamo occupati di fornire una panoramica esaustiva di tutti i principi che regolano l’analisi fondamentale, metodologia di grande successo nel mercato Forex.

    Conoscere gli eventi e le dinamiche che regolano i rapporti di forza tra valute è un aspetto cruciale per investire con successo. Ecco perché studiare l’analisi fondamentale offre un vantaggio notevole in termini di operazioni di trading chiuse con profitto!

    Per iniziare ad investire sul Forex con questa metodologia ecco dove scaricare una Demo gratuita per fare pratica con denaro virtuale:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Come fare Trading con l’analisi fondamentale?

    La strategia più diffusa è quella di aprire due ordini pendenti prima del rilascio della news, sia sopra che sotto il livello del prezzo corrente. Se dopo il rilascio uno dei 2 ordini viene agganciato, si provvederà a cancellare l’atro rimasto caricato nel grafico.

    Quali sono i migliori Broker per l’analisi fondamentale?

    Sicuramente eToro per la sua Community, utilissima per commentare news macroeconomiche e consigliarsi, e OBRinvest per i segnali operativi forniti a seguito del rilascio delle News.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Total: 0 Average: 0]

    Di claudio

    Controlla anche

    previsioni dollaro

    Previsioni Dollaro in tempo reale: Andamento ed analisi tecnica

    In questa guida scopriremo quali sono le previsioni sul Dollaro, aggiornate ed a cura dei …

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *